menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
image_2-2

image_2-2

Sora, inaugurata Agralia e la provincia di Frosinone torna protagonista

L'Assessore regionale ha tagliato il nastro alla Prima Fiera Nazionale Agricoltura e Ambiente .Buschini: "Agralia evento straordinario, la provincia di Frosinone torna protagonista"

L'Assessore regionale ha tagliato il nastro alla Prima Fiera Nazionale Agricoltura e Ambiente .Buschini: "Agralia evento straordinario, la provincia di Frosinone torna protagonista"

image

"E' importante che la Provincia di Frosinone, e in particolare la città di Sora, si rendano protagoniste di rassegne di caratura nazionale e ospitino eventi dagli ovvi risvolti positivi per il territorio. La tre giorni presso il Polo Fieristico di Sora permetterà occasioni di dibattito, in particolar modo tra gli operatori del settore, sugli strumenti all'avanguardia nel campo delle tecnologie e della eco-compatibilità. Saranno presenti oltre 160 aziende: il rilancio del nostro territorio passa anche attraverso manifestazioni di così ampio respiro. Come assessorato all'Ambiente siamo presenti con uno stand in cui sono rappresentati i Parchi regionali del Lazio; si tratta di un patrimonio straordinario che stiamo valorizzando e che invito a conoscere e a visitare".

Lo ha dichiarato l'Assessore Regionale Mauro Buschini in occasione dell'inaugurazione di "Agralia", la Prima Fiera Nazionale dell'Agricoltura e Ambiente, che si svolgerà dall'8 al 10 aprile, presso il Polo Fieristico di Sora.

"La crisi economica che ci ha investiti - ha spiegato Buschini - ha messo in luce i limiti strutturali di un modello di sviluppo che non ha tenuto conto del valore del territorio, sia in termini di tutela dell'ambiente che di crescita complessiva di un sistema locale. La sfida vera, dunque, che abbiamo davanti e che è anche una sfida culturale, è quella di ripartire dal nostro territorio, dallo sviluppo agricolo che, se basato sull'innovazione, sulla filiera corta, sul biologico, su una progettazione integrata, può sicuramente creare nuova occupazione e una migliore qualità della vita delle nostre comunità. Il Psr rappresenta una delle più grandi occasioni in tal senso: i 780 milioni per lo sviluppo del settore agricolo, in un'ottica di salvaguardia ambientale, possono contribuire allo sviluppo sostenibile, concreto e duraturo di un settore strategico del Lazio e, in particolar modo, della Provincia di Frosinone".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento