Casalvieri, sagra della frittata

Casalvieri è una cittadina ricca di storia, la cui identità si è formata grazie alle tante contrade che animano il territorio. Una di queste, Frittata, già nei primi anni ottanta è balzata agli onori delle cronache estive per la Sagra della Frittata. Nel 1983 il compianto Onorio Ianni, con un “saporito” gioco di parole, diede il via a questa manifestazione gastronomica di successo, che ancora oggi appassiona e coinvolge. La Sagra si è svolta fino al 1992, per riprendere nel 2010 su iniziativa di Emanuele Ianni, figlio di Onorio, e di Emilio D’Agostini.

La Sagra della Frittata si svolgerà il 24 e 25 agosto. Come facilmente può intendersi, si basa sulla degustazione di panini con la frittata, preparata sapientemente dagli abitanti della contrada e non, nella sua versione semplice, con zucchine, patate, cipolle. Tutto sarà accompagnato da uno stand che distribuirà vino rosso e bianco. L’intrattenimento musicale, sempre di primo ordine, ha visto succedersi negli anni gruppi di musica tradizionale e popolare. Ospiti di questa edizione saranno gli MBL di Benedetto Vecchio con il tour “Tarantella ribelle”.

24 AGOSTO
• Ore 16:00 · Gara di pétanque e altro
• Ore 19:00 · Inizio dei festeggiamenti con le novità gastronomiche della Bottega del Macellaio
• Ore 21:00 · Spettacolo musicale degli MBL
• Ore 23:00 · Rocca Brothers in concerto

25 AGOSTO
• Ore 17:00 · Corri Frittata

Foto: Mattia D’Agostini

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il grande anello del Petrella e del Redentore tra briganti, guerre e streghe

    • solo domani
    • 26 novembre 2020
    • Anello del Petrella e del Redentore
  • Cassino, "Abitò Con Sé Stesso"

    • dal 17 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Museo dell'abbazia di Montecassino
  • Cassino, presentazione della casa rifugio per donne vittime di violenza

    • solo domani
    • Gratis
    • 26 novembre 2020
    • diretta streaming
  • Il tetto dei Lucretili: Monte Pellecchia

    • 29 novembre 2020
    • Monte Pellecchia e Monte Gennaro
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento