Cassino, Tammurriata Mea live

Giovedì 6 settembre presso la comunità Exodus di Cassino ci sarà lo spettacolo della band Tammurriata Mea.

Tammurriata Mea nasce dalla passione per le canzoni napoletane: un mondo pieno di vita, ritmo e melodia in cui sei amici musicisti provenienti da diverse esperienze musicali, che si ritrovano a Sant’Elia Fiumerapido , hanno deciso di tuffarsi all’inizio del 2018, per dare corpo finalmente, tutti insieme, a tantissime idee stratificate negli anni.

Coniugare queste melodie scolpite nella pietra da oltre cent'anni con ritmi e stili moderni lasciandoli fluire con la massima libertà creativa è la linea guida.
Nasce così una selezione di brani in continua evoluzione, che vanno dai più tradizionali di fine Ottocento, fino a quelli più recenti di autori come Gragnaniello, passando per l'immancabile Carosone, interpretati con arrangiamenti, ora trascinanti e divertenti, ora struggenti.

La band, che ha esordito il 1° Maggio 2018 a Sant’Elia Fiumerapido in una piazza gremita di amici e amanti della buona musica, è formata da: Carla Mazzarella – voce soprano; Andrea Lanni – voce; Gianluca Lescarini – chitarra elettrica & voce; Mirko Valle – chitarra acustica; Toti Antonio Musto – basso; Elvis D'Amico - batteria

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Frosinone, Mutonia live straming dallo studio SuonoMatica

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 novembre 2020
    • diretta streaming

I più visti

  • Cassino, "Abitò Con Sé Stesso"

    • dal 17 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Museo dell'abbazia di Montecassino
  • Frosinone, degustazione con Franz Haas, Claudio Viola, Gianfranco Fino e Simona Natale e i Dolcemascolo

    • solo oggi
    • 28 novembre 2020
    • diretta streaming
  • Il Monte Peccia e il Cristo degli Ernici

    • solo oggi
    • 28 novembre 2020
  • Il tetto dei Lucretili: Monte Pellecchia

    • solo domani
    • 29 novembre 2020
    • Monte Pellecchia e Monte Gennaro
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento