Ceprano, Michele Mirabella presenta "Quando c'è la salute"

Giovedì 21 novembre, ore 17:30 Michele Mirabella sarà ospite a Ceprano presso la sala consiliare per presentare il suo ultimo libro "Quando c'è la salute" Rai Libri. Dialoga con l'autore la professoressa Rita Irene Cipriani.

Siamo culturalmente abituati ad allontanare da noi la malattia, e quindi la medicina, separandole dalla vita, come se non ne facessero parte. Ma la scoperta della natura, del funzionamento e delle patologie del corpo umano, così come le lacune, gli errori e i progressi della scienza medica sono strettamente connessi a tutti gli altri campi della storia. Se alla vigilia di Waterloo Napoleone non avesse accusato un violento attacco di emorroidi che gli impedì di guidare le sue truppe in battaglia, è probabile che l'attuale situazione geopolitica dell'europa sarebbe assai diversa... senza alcuna pretesa di tipo storico o scientifico, questo libro è nel suo insieme un compendio leggero di informazioni, miti, curiosità, modi di dire, dicerie, pettegolezzi e illazioni che circondano la storia della medicina, una sorta di dietro le quinte medico-sanitario di eventi, scoperte e personaggi antichi e moderni in cui il lettore potrà scoprire verità o supposte tali, col sorriso sulle labbra.

L'autore

Michele Mirabella è di Bitonto, ma è vissuto soprattutto altrove. A quattro anni ha imparato a leggere, a cinque a scrivere. Una laurea cum laude in Lettere, due lauree honoris causa (in Farmacia e in Medicina). Ha viaggiato molto. Non ha praticato sport, a parte la scherma: fioretto. Questa palestra l’ha avvantaggiato più nella conversazione che nei tornei.
È regista, autore, sceneggiatore, attore e conduttore. Di teatro, radio, cinema e televisione. L’acclamato “Elisir” di Rai 3 è stato anche opera sua. Ha scritto dei libri e di questo, Quando c’è la salute, portato a compimento grazie al sodale Sandro Settimj, è molto contento. Insegna all’Università perché è convinto che solo insegnando si continui a studiare. Scrive sui giornali. Gli piace la buona cucina italiana. Con moderazione è amico del vino e, smodatamente, della frequentazione di persone intelligenti. Considera le due amatissime figlie tra queste. Ama viaggiare. Comodamente, se possibile.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Veroli sottosopra con gusto

    • solo oggi
    • 22 novembre 2020
    • centro storico

I più visti

  • Veroli sottosopra con gusto

    • solo oggi
    • 22 novembre 2020
    • centro storico
  • Il monte Cairo e le trincee Tedesche

    • solo oggi
    • 22 novembre 2020
    • Monte Cairo
  • Arpino a passo d'asino - visita guidata su e giù per Arpino con asinelli

    • solo oggi
    • 22 novembre 2020
  • Cassino, "Abitò Con Sé Stesso"

    • dal 17 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Museo dell'abbazia di Montecassino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento