Cicloturistica Paliano - Fiuggi

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Paliano
  • Quando
    Dal 06/05/2018 al 06/05/2018
    9.00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Anche se poco conosciuta è una delle più belle piste ciclabili del Lazio e dará grande soddisfazione agli amanti delle due ruote. Questa ciclabile è una perla seminascosta: segnalata da Fiab e da pochi altri, non gode di gran supporto mediatico né di un sito ufficiale, mentre gli appassionati la conoscono come una tappa da passaparola meno nota della “cugina” Capranica/Civitavecchia.

La ciclabile è stata realizzata sulla stessa traccia dove passava il treno che partendo da Roma raggiungeva la famosa città termale di Fiuggi. L’itinerario prende il via dalla ex stazione di Paliano, e procede immergendosi nella natura in un contagioso silenzio, continuando in direzione Serrone, quì la strada è in leggera salita e solo negli ultimi 3 km si fa più impegnativa, ma mai durissima. Da Serrone continueremo per circa 7 km praticamente in piano per poi trovare una salita abbastanza semplice (5km al 3%). Dopo questa ultima salita entreremo a Fiuggi con una piacevole discesa. Il percorso asfaltato della pista ciclabile, anche se raggiunge in alcuni tratti i 600 metri di altitudine, non è troppo impegnativo, seguendo un itinerario adatto alle motrici dei vecchi treni elettrici.
Il dislivello è ampiamente distribuito lungo i chilometri percorsi.
Adatta ai ciclisti di tutte le fasce d’età, il percorso alterna tratti pianeggianti a falsopiani in leggera salita.

Il percorso offre magnifiche vedute sulla Valle del Sacco, costeggiando numerosi vigneti e uliveti.
Nei tratti più vicini alla strada la pista ciclabile è protetta da una barriera di legno rinforzata. 
Lungo il percorso avremo modo di osservare ancora i vecchi tralicci del treno e gli edifici delle vecchie stazioni, alcuni restaurati ed adibiti a punti ristoro o a spazi civici.
La pista taglia attraverso i monti rimanendo ad una quota più o meno costante permettendo scorci unici della campagna circostante e più a sud, in lontananza, della catena dei Monti Lepini.
Sembrerà proprio di immergerci in uno dei quadri del Coleman che tanto amava dipingere i panorami della campagna romana e quegli orizzonti lontani, frammentati da rilievi e dolci ondulazioni.

Gli scorci sui paesi e sui paesaggi che l’ itinerario offre, rendono la pista ciclabile Paliano-Fiuggi una delle più belle e affascinanti piste ciclabili del lazio: immersa in una fitta vegetazione, ricca di panorami, circondata da numerosi uliveti, la pista offre la possibilità di regalarsi una splendida giornata in natura facendo un attività piacevole e salutare.

DIFFICOLTA': E
DISLIVELLO: 900 mt.
LUNGHEZZA: 48 km
TEMPO: 5 ore (escluse le soste)
APPUNTAMENTO: Ore 09:00 ex stazione ferroviaria di Paliano (ora convertita in un bar)
QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 15,00
ACCOMPAGNATORE: Guide GAE Mauro Cappelletti.
ISCRIZIONI: Entro giovedì 3 maggio
NUMERO DI PARTECIPANTI: Minimo 8 - Massimo 20
EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO: Abbigliamento tecnico da cicloturismo, casco, kit riparazione ruote, lampada posizione posteriore, zaino, pranzo al sacco ed acqua. In montagna la temperatura e le condizioni meteo possono cambiare rapidamente, vi consigliamo quindi la vestizione a strati ed adeguati capi termici ed impermeabili. 

INFO E PRENOTAZIONI: 
Federico 3772694525 
info@liveoutdoor.it

L’attività è riservata ai tesserati dell’Associazione Live Outdoor. 
Quota di tesseramento € 5,00. 

In caso di condizioni metereologiche avverse, l'escursione potrebbe essere annullata o posticipata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiando per Ferentino

    • 7 dicembre 2020
  • Dalle Cascate del Liri all’Abbazia di San Domenico

    • 6 dicembre 2020
  • Merry Kids-Mas

    • Gratis
    • dal 28 novembre al 15 dicembre 2020
    • locali dell' ex Mattatoio (Ass. Rione Giardino)
  • Cassino, "Abitò Con Sé Stesso"

    • dal 17 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Museo dell'abbazia di Montecassino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento