Cultura

Al locale Le Mura di Roma escono allo scoperto le menti creatrici di IO TI AMAVO

L'Amore sui social non ha confini, eppure, prima o poi, raggiunge comunque una fine. Lieta? Terribile? Chi può dirlo? La risposta è dentro di voi, oppure su Io Ti Amavo, una raccolta di storie d'amore lunghe un tweet, immortalate giusto un attimo...

L'Amore sui social non ha confini, eppure, prima o poi, raggiunge comunque una fine. Lieta? Terribile? Chi può dirlo? La risposta è dentro di voi, oppure su Io Ti Amavo, una raccolta di storie d'amore lunghe un tweet, immortalate giusto un attimo prima dell'inevitabile esplosione.

Io Ti Amavo: un horror coi fiocchetti rosa, un thriller coi gattini, un rosso relativo, ma non in quel senso. Una pagina da amare finché morte non vi separi.

Abbiamo deciso di uscire allo scoperto!

Io Ti Amavo nasce dalle menti di Veronica Gianfaldoni, Gaspare Bitetto, Alessandra Cristofari e Milena Petrelli, ideatori e autori della pagina. Il successo della pagina Facebook (fb.com/ioTiAmavo) e dell'account twitter (twitter.com/ioTiAmavo) non sono passati inosservati, tanto da comparire su siti internet come quelli di Radio Deejay e l'Huffington Post.

Per intervistare o contattare gli autori

uff stampa Laura Mauti

3456441115 lauramauti@gmail.com

IO TI AMAVO torna LIVE a Roma! mercoledì 22 aprile, alle 20.30, presso Le Mura Music Bar

Sei single e non sai perché? Cerchi una buona scusa per dare un taglio alla tua storia? Tutto va bene, ma preferisci fare gli scongiuri? Hai tanta voglia di conoscerci e di parlare con noi di amore, ma soprattutto di SESSO? Allora non puoi assolutamente mancare!

L'appuntamento è mercoledì 22 aprile, alle 20.30, presso Le Mura Music Bar (Via di Porta Labicana, 24 - zona San Lorenzo)

Musiche di Giorgio Mazzone.

Ingresso 5? (comprensivi di tessera, gadget e cioccolatini di Io Ti Amavo OMAGGIO)

Io ti amavo. Poi ti sei perso questo spettacolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al locale Le Mura di Roma escono allo scoperto le menti creatrici di IO TI AMAVO

FrosinoneToday è in caricamento