Domenica, 17 Ottobre 2021
Cultura Cassino

La cassinate Alessandra Buonanno si aggiudica la medaglia Dirac per i suoi studi sulle onde gravitazionali

Prima ricercatrice italiana e seconda donna in assoluto ad avere questo prestigioso riconoscimento, un vero fiore all'occhiello per la fisica e la scienza italiane

Alessandra Buonanno, scienziata di caratura internazionale, lavora in Germania, nell’istituto Max Planck per la Fisica gravitazionale di Potsdam. Cassinate di origine, porta in alto il nome della città abbaziale conquistando la medaglia d'oro, la medaglia Dirac, per gli studi sulle onde gravitazionali conferito dal Centro internazionale di Fisica teorica Abdus Salam (Ictp). È la seconda donna in assoluto a riceverlo, la prima ricercatrice italiana.

Le è stato infatti riconosciuto il merito per la ricerca nell’analisi dei dati raccolti dall’interferometro Ligo e nella accurata verifica della teoria della relatività elaborata da Einstein.

Alessandra Buonanno è a capo della divisione di Astrofisica e Relatività Cosmologica dell’istituto tedesco Max Planck. Dopo la laurea e il dottorato di ricerca in Fisica all’Università di Pisa, la ricercatrice ha lavorato al Cern di Ginevra e poi in Francia, nell’Institut des Hautes Etudes Scientifiques (Ihes). Ha inoltre lavorato nel Laboratorio di Astrofisica e Cosmologia (APC) di Parigi (2001), nell’Università del Maryland (2005) e nel 2014 è stata nominata co-direttrice dell'Istituto Max Planck per la fisica gravitazionale di Potsdam.

Insieme con il fisico Thibault Damour, cui è stato assegnato lo stesso prestigioso premio, la Buonanno ha sviluppato un formalismo per ridurre il problema dei due corpi della relatività generale a un problema di un solo corpo. Nel 2015, l’osservatorio LIGO (Laser Interferometer Gravitational-Wave Observatory) ha usato le sue ricerche sui modelli di relatività analitica e relatività numerica per osservare per la prima volta le onde gravitazionali prodotte dall’unione di un sistema binario di buchi neri, riuscendo a dedurre così le loro proprietà astrofisiche e cosmologiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cassinate Alessandra Buonanno si aggiudica la medaglia Dirac per i suoi studi sulle onde gravitazionali

FrosinoneToday è in caricamento