menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata mondiale dell'ambiente, l'impresa Sangalli di Veroli nomina influencer "Mio mondo"

Il 5 giugno ci sarà la premiazione del concorso che ha coinvolto oltre 300 studenti delle scuole medie e superiori dei comuni di Veroli, Monza e Peschiera Borromeo per scovare i migliori influencer italiani capaci di sensibilizzare i loro coetanei sulla tutela dell’ambiente

Sono tanti i giovani aspiranti influencer dell’ambiente che si sono sfidati lanciando messaggi forti e chiari, attraverso canzoni, video, disegni per immaginare un mondo diverso e più sostenibile. Ci hanno messo la faccia, partecipando a Mio Mondo, Il Mondo lo salvo io! By Sangalli, il concorso ideato da Impresa Sangalli e che ha coinvolto oltre 300 studenti delle scuole medie e superiori dei comuni di Veroli, Monza e Peschiera Borromeo con lo scopo di scovare i migliori influencer italiani – dei veri e propri ambasciatori dell’ambiente – capaci di sensibilizzare i loro coetanei, ma anche gli adulti rispetto all’importanza della tutela dell’ambiente.

In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente che si celebra in tutto il mondo il 5 giugno saranno premiati i migliori lavori delle scuole e per ogni classe degli influencer che – guidati da Oreste Castagna, testimonial del progetto – avranno il compito di portare a termine delle missioni per continuare a diffondere azioni green tra i loro amici e tra le persone del territorio dove vivono.

La premiazione avverrà il giorno 5 giugno a partire dalle ore 15.00 attraverso un grande appuntamento web, al quale sono invitati a partecipare gli studenti e i media per celebrare tutti insieme la giornata mondiale dell’ambiente.

Siamo veramente orgogliosi dei lavori che gli studenti hanno portato a termine nonostante le difficoltà dettate dall’emergenza. Vogliamo proseguire la nostra azione di educazione all’ambiente, perché epidemie come quella in corso sono legate più di quanto non si dica alla crisi climatica e ambientale. Il messaggio importante che vorremmo lasciare ai ragazzi è quello che – attraverso l’educazione ambientale – si possa favorire un cambiamento di cultura, mentalità e comportamenti. Il progetto Mio Mondo continuerà anche nel prossimo anno scolastico, con maggiore forza coinvolgendo sempre più scuole e comuni italiani perché quando si è influencer per una buona causa, allora si può cambiare il mondo!” – spiega Alfredo Robledo, Presidente di Impresa Sangalli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento