Venerdì, 18 Giugno 2021
Cultura

Anagni, in arrivo dalla Regione Lazio un finanziamento per il Festival del Teatro medievale e rinascimentale

Il sindaco Natalia conferma "Il Festival, di cui quest'anno si svolgerà la XXVI Edizione, è il nostro fiore all'occhiello"

In arrivo 20.000 € dalla Regione Lazio per il Festival del Teatro medievale e rinascimentale di Anagni. Dunque ancora una volta il Comune di Anagni di mostra pronto a cogliere ogni occasione di finanziamento grazie al lavoro sul campo dell'amministrazione Natalia, rappresentata in questo campo dal consigliere subdelegato a Bandi e Finanziamenti Davide Salvati.

Il consigliere Salvati spiega: "L'amministrazione Natalia punta a dare alle manifestazioni culturali d'ampio respiro, come il Festival del Teatro medievale e rinascimentale, la giusta importanza e visibilità. Una manifestazione importante ha anche costi importanti che con la cifra che la Regione Lazio ci ha concesso, dopo aver risposto ad un apposito bando, riusciremo in parte a coprire. La primaria importanza culturale del nostro Festival si denota anche dal sostegno fattivo della Regione Lazio. Ringrazio gli uffici comunali e quanti hanno lavorato in prima persona a questo bando"

Sulla stessa linea d'onda l'assessore alla Cultura Carlo Marino: "Abbiamo sempre sostenuto, insieme al sindaco Daniele Natalia, gli investimenti sulla cultura e sull'offerta turistica ad essa connessa; basta pensare alla programmazione dell'Estate anagnina 2019 per averne una prova. In questo contesto si inserisce perfettamente l'opera di potenziamento e diffusione del Festival del Teatro medievale e rinascimentale che dall'anno scorso, primo anno di insediamento di questa amministrazione, stiamo portando avanti. Un rigraziamento dovuto al sindaco ed a tutta la squadra della maggioranza per il lavoro di concerto che si sta portando avanti per rendere Anagni una città a misura di turismo - e per i cittadini anagnini - ma stavolta grazie soprattutto al consigliere Salvati che ha, nonostante la giovane età, parecchio da insegnare a tutti in materia di bandi e finanziamenti per come sta interpetando attivamente il suo ruolo di consigliere subdelegato a queste delicate materie". 

Conclude poi il sindaco Daniele Natalia: "Il Festival, di cui quest'anno si svolgerà la XXVI Edizione, è il nostro fiore all'occhiello. In una Anagni dove troppo spesso, per quel che riguarda la cultura, alle parole non seguono mai i fatti, questa amministrazione ha voluto metterli ben in evidenza questi fatti andando a rispondere all'apposito bando di finanziamento per manifestazioni culturali d'elevato interesse della Regione Lazio. La cifra importante concessa ad Anagni è frutto dell'attento e costante lavoro degli  uffici comunali, della grande attenzione per i bandi del consigliere Salvati e della cura con cui gli amministratori e gli organi preposti lavorano alla riuscita del Festival". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, in arrivo dalla Regione Lazio un finanziamento per il Festival del Teatro medievale e rinascimentale

FrosinoneToday è in caricamento