Anagni, grande successo per "Play the Game"

Momenti di divertimento e convegni hanno scandito questo fine settimana anagnino che ha attirato presenze di giovani ed adulti anche provenienti da altre città, uniti nel nome dello sport

Successo per i tre giorni di “Play the Game”, la festa dello sport organizzata dal Comune di Anagni con il contributo del Comitato Regionale del Lazio del CONI e l’AICS. Momenti di divertimento e convegni hanno scandito questo fine settimana anagnino che ha attirato presenze di giovani ed adulti anche provenienti da altre città, uniti nel nome dello sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Particolarmente soddisfatta per la riuscita dell’evento è l’assessore allo Sport Jessica Chiarelli che dichiara: "Vedere le strade della città piene di gente per questi tre giorni all’insegna dello sport mi spinge a parlare di vero e proprio successo dell’amministrazione Natalia. Questi sono gli eventi che servono per rivitalizzare il centro storico e per rafforzare il legame dei cittadini e dei turisti con Anagni. L’evento è nato per sottolineare l’importanza dello sport nella crescita, anche civile, delle persone; questo “Play the Game” si è invece trasformato in un evento corale, basti pensare alla grande partecipazione delle società e delle associazioni sportive e di quanti sono intervenuti per prendere parte alle iniziative. Questa è la linea da seguire e posso assicurare che non sarà un evento isolato ma parte integrante di un programma ricco per portare Anagni nuovamente al centro delle dinamiche provinciali e regionali dal punto di vista culturale, sportivo e ricreativo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento