Anagni, le giornate di san Thomas Becket

Il Museo della Cattedrale di Anagni e l’Associazione culturale ARTESìA organizzano per venerdì 29 dicembre un’apertura straordinaria serale della Cattedrale di Anagni, in occasione della ricorrenza del martirio di san Thomas Becket di fronte l’altare della Cattedrale di Canterbury, avvenuto il 29 dicembre 1170 ad opera di quattro cavalieri del re inglese Enrico II.


La Cattedrale di Anagni e il suo Museo conservano ben 4 oggetti legati al culto del santo inglese ai quali si aggiunge persino una cappella sotterranea, detta Oratorio di San Thomas Becket, ricavata da un antico mitreo romano del I-II secolo d. C. e interamente affrescata. Attraverso un percorso guidato sarà possibile riscoprire le vicende che portarono l’arcivescovo inglese al martirio. Negli spazi museali, per l’occasione, sarà allestita anche una rievocazione storica dell’episodio con la partecipazione di figuranti in costumi medievali.

Appuntamento venerdì 29 dicembre con due turni di visita, il primo alle ore 19:00 e il secondo alle ore 19:45, con ingresso dal portale dietro le absidi della Cattedrale, in piazza Innocenzo III. La visita avrà una durata indicativa di 1 ora circa. È obbligatoria la prenotazione e le visite avranno luogo solo al raggiungimento del numero minimo di 10 partecipanti

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Veroli sottosopra con gusto

    • solo oggi
    • 22 novembre 2020
    • centro storico

I più visti

  • Veroli sottosopra con gusto

    • solo oggi
    • 22 novembre 2020
    • centro storico
  • Il monte Cairo e le trincee Tedesche

    • solo oggi
    • 22 novembre 2020
    • Monte Cairo
  • Arpino a passo d'asino - visita guidata su e giù per Arpino con asinelli

    • solo oggi
    • 22 novembre 2020
  • Cassino, "Abitò Con Sé Stesso"

    • dal 17 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Museo dell'abbazia di Montecassino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento