menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anagni, successo per l'evento di sensibilizzazione con le scuole “Canta e racconta le donne”

Il Progetto, ideato della Psicologa del Servizio Sociale del Comune di Anagni , Dr.ssa Laura Ciangola, è stato condiviso e promosso dall'amministrazione comunale

Il 25 novembre,  Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ricorrenza istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione n° 54/134 del 17.12.1999, si è tenuto dalle ore 9:00 alle 13:30, presso la Sala della Ragione del Comune di Anagni, l’ evento “Canta e racconta le donne” , un progetto indirizzato agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado del territorio, nato con lo scopo di sensibilizzare i giovani sul tema della violenza di genere.

Il Progetto, ideato della Psicologa del Servizio Sociale del Comune di Anagni , Dr.ssa Laura Ciangola, è stato condiviso  dal consigliere subdelegato per i Servizi Sociali Danilo Tuffi, il quale, particolarmente sensibile alle problematiche sociali inerenti  i cittadini più fragili, ha ritenuto, con il Sindaco Daniele Natalia e la Giunta Comunale unanime, di accettarlo e promuoverlo già per l’occasione del 25 novembre 2018.

Vista la partecipazione attenta delle scuole territoriali e il successo ottenuto nella prima edizione, il Consigliere Tuffi ha voluto fortemente che l’evento venisse riproposto per una seconda edizioneanche per quest’anno 2019. Sue le seguenti parole: “Ritengo necessario che un  Comune, formato da  Amministratori aperti e sensibili, risponda a suo modo a quanto suggerito fin dal 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, per tale motivo sono stato felice di promuovere il progetto della nostra Psicologa, poichépropone la sensibilizzazione proprio a partire dalle scuole, lì dove sono in fieri le donne e gli uomini di domani, sono d’accordo con la Dr.ssa Ciangola che la sensibilizzazione possa aiutare nella prevenzione della violenza di genere.”

Hanno aderito al progetto i dirigenti scolastici dell’Istituto Comprensivo 2, Dr.ssa Daniela Germano, dell’Istituto IIS Guglielmo Marconi - ITCG e Liceo Artistico "Giovanni Colacicchi", Dr.ssa Marilena Ciprani, del Liceo Classico e Scientifico Statale “Dante Alighieri”, Dr. Adriano Gioè e dell’Istituto Parificato Bonifacio VIII (Liceo scientifico Internazionale, Scientifico quadriennale e Liceo Classico), Dr.ssa Anna Marsili e Dr. Francesco Arganelli.

Il progetto “Canta e racconta le donne” ha proposto ai dirigenti scolastici di coinvolgere i loro studenti nella produzione dei seguenti lavori (a scelta e a discrezione sia del tipo di scuola sia delle possibilità) volti ad esaltare le donne nelle loro molteplicità e sfaccettature (bambina, adolescente, adulta, madre, figlia, nonna, professionista, vittima), dando rilievo all’importanza sociale delle donne sia in famiglia sia negli ambiti professionali e ai motivi per i quali gli uomini le stimano e le amano.

1)      Inventare una canzone che parli delle donne

2)      Inventare una poesia

3)      Inventare una storia

4)      Recitare una storia sceneggiata dagli stessi studenti o di cronaca

5)      Realizzare una documentazione fotografica

6)      Realizzare un lavoro grafico-pittorico

I risultati ottenuti sono stati brillanti. Gli studenti del Liceo Artistico hanno prodotto manifesti con slogan contro la violenza di genere e sedie dipinte artisticamente nello stesso tema. Gli studenti del “Dante Alighieri” e dell’Istituto Parificato Bonifacio VIII hanno dimostrato la loro maturità culturale e specifica per la tipologia scolastica, tramite poesie e testi originali, declamate e lette da loro stessi e cartelloni con messaggi sociali. Gli allievi del Dante Alighieri e del Guglielmo Marconi hanno arricchito la loro performance con una canzone, mentre quelli del Bonifacio VIII hanno concluso la loro presentazione con un balletto e un brillante monologo tratto da un pezzo sulle donne, di Luciana Littizzetto.

Non meno brillante la performance degli alunni del 2° Comprensivo, apprezzati i racconti presentati dai ragazzi delle scuole medie, suggestiva la performance del gruppo del laboratorio musicale con l’esecuzione dei brani “Over the rainbow” e “Woman in love”, mentre ha commosso ed emozionato tutti, la partecipazione dei bambini di terza e quinta elementare di Sgurgola, facenti parti anche essi del 2° Comprensivo di Anagni, i quali hanno dato il loro contributo con le loro voci, eseguendo una coreografia della canzone “A modo tuo”.

Ha aperto i lavori il sindaco Daniele Natalia, con il consigliere subdelegato per i Servizi Sociali DaniloTuffi ed il consigliere subdelegato alla Pubblica Istruzione Riccardo Ambrosetti che sono stati accompagnati nel porgere i loro saluti e i ringraziamenti ai dirigenti scolastici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Mostre

    Veroli, Daimon - mostra d'arte

  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento