Anagni, un fine settimana da incorniciare per la città dei papi. Record di presenze nel centro storico

Tra musica, fitness e cielo stellato un vero successo. La soddisfazione dell'amministrazione e del sindaco Natalia

Un altro fine settimana all'insegna della cultura, della musica e del divertimento quello appena concluso ad Anagni.  Venerdì con "Urban Fitness Anagni" piazza Innocenzo III è stata teatro di una bella e colorata lezione di fitness sotto il cielo che non ha deluso le aspettative e scongiurato di stonare con la bellezza della piazza.

Sabato il secondo appuntamento con "Cultura in corso" ha confermato il successo di sabato scorso della manifestazione diretta da Fabio Macera con il folto pubblico che ha animato il centro storico al ritmo coinvolgente delle band nelle varie postazioni da Porta Cerere a Porta Santa Maria in una esperienza vincente di pedonalizzazione del corso.

Domenica sera gran finale con i suoni e le atmosfere di "Anagni Jazz Festival", ormai appuntamento fisso dell'estate anagnina ideato dal direttore artistico Luca Pierron per fare della città dei papi un centro della scena jazzistica ciociara ed italiana e che non ha deluso le aspettative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Daniele Natalia non può che essere soddisfatto di come cittadini e turisti stanno rispondendo alle proposte dell'Amministrazione anagnina e, più in generale, della città intera: 《Gli eventi di questa estate sono stati una scommessa che stiamo vincendo. "Cultura in corso" è stata una conferma proprio come "Anagni Jazz Festival" ed "Urban Fitness Anagni" una piacevole scoperta. Abbiamo sempre creduto ad una offerta culturale-ricretiva che facesse della "contaminazione" tra tradizione ed innovazione  il suo fulcro. Continuiamo a ringraziare quanti, soprattutto tra gli operatori economici della città, stanno credendo in noi e all'Amministrazione stanno dando un grande sostegno ma, in particolare, siamo felici di vedere finalmente un centro storico - da tutti additato come in crisi irreversibile - che torna a vivere e che "fa scuola" anche per altre realtà vicine".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" in Ciociaria, ecco chi è probabilmente in gara

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento