menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arpino, tutto pronto per il Certamen Ciceronianum 2018

L'evento, ormai caratteristico per la città, è organizzato dal Centro Studi Umanistici "Marco Tullio Cicerone" in collaborazione con l'amministrazione comunale

Il Certamen Ciceronianum Arpinas, organizzato dal Centro Studi Umanistici "Marco Tullio Cicerone" in collaborazione con la Città di Arpino, è una gara di traduzione e commento dal latino di un brano di Marco Tullio Cicerone. Aperto agli studenti iscritti all'ultimo anno di liceo classico di tutto il mondo, il Certamen Ciceronianum Arpinas si svolge ogni anno in Italia ad Arpino (in provincia di Frosinone) nel mese di maggio. La manifestazione nasce nel 1980 ad opera del preside del Tulliano Prof. Ugo Quadrini che riuscì a dare in breve tempo al Certamen, grazie al suo assiduo impegno, una dimensione internazionale.  

Il programma

GIOVEDI' 10 MAGGIO 2018
Ore 14,30 | Arrivo dei partecipanti presso la Stazione ferroviaria di Frosinone.
Ore 18,00 | Aula Magna dell’I.I.S. “Tulliano”, sezione classica, Via Vittoria Colonna 
Insediamento della Commissione Giudicatrice 

VENERDI' 11 MAGGIO 2019
Ore 8,00 | Locali dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Tulliano”, sezione classica, Via Vittoria Colonna: Svolgimento del Certamen

Ore 9,30 | Palazzo Boncompagni 
10° Simposio Ciceroniano – “L’esegesi ciceroniana fra Tardo Antico e Umanesimo”
Saluti e Presentazione degli atti del 9° Simposio Ciceroniano 
Paolo De Paolis (Università di Cassino e del Lazio Meridionale): Introduzione

Ore 9,45 | Thomas Riesenweber (Università di Bonn): Sulla tecnica del commento di Vittorino al De inventione ciceroniano
Ore 10,30 | Filippo Bognini (Università di Venezia): 
Leggere le due retoriche nel Medioevo (tra paralleli classici e attualizzazioni): il caso di Menegaldus (sec. XI)

Ore 11,15 | Daniela Gionta (Università di Messina): 
Fortune umanistiche del più antico manoscritto delle Familiari ciceroniane

Ore 12,00 | Discussione
Ore 12,30 | Aperitivo a cura del Circolo Tulliano.
Ore 16,00 | I partecipanti al Certamen visitano l’Acropoli di Civitavecchia.

Ore 17,30 | Serata di Cultura - Sala conferenze Hotel Cavalier D’Arpino. 
Presentazione in anteprima nazionale del romanzo “Tenebre” di Antonella Prenner (Università degli Studi La Sapienza - Roma).
Quartetto di archi, Concerto a cura del Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone, direttore prof Alberto Giraldi

Ore 19,30 | Fondazione “Umberto Mastroianni”, Accoglienza e serata di gala. 
Rappresentazione in inglese tratta da “L’importanza di chiamarsi Ernesto” di Oscar Wilde e “Waving Hands” a cura degli studenti dell’IIS “Tulliano”.
Buffet per i partecipanti, a cura del Convitto Nazionale “Tulliano” di Arpino. 
Serata in musica con DJ.

SABATO 12 MAGGIO 2018
Ore 9,30 | Incontro con i ragazzi del Tulliano. Visite guidate della città di Arpino
Ore 10,00 | Inaugurazione Mostra fotografica “Salvare la memoria” in ricordo dell’opera di Pasquale Rotondi.
Ore 16,00 | Visita dell’Abbazia di Montecassino. Saluto di dom Donato Ogliari, Abate di Montecassino
Ore 19,30 | Palazzo Sangermano, Consegna del Premio “Olio Terra di Cicerone” a cura dell’Associazione Olivicoltori “Terra di Cicerone” 
Ore 21,30 | Centro Storico di Arpino. “Serata d’incontro” - Juvenum nox.

 
DOMENICA  13 MAGGIO 2018
Ore 10,00 | Arpino - Piazza Municipio 
Saluto delle Autorità
Cerimonia di premiazione dei vincitori del Certamen 
Presenta la giornalista Benedetta Rinaldi (RAI 1)
Annullo Speciale Postale (dalle ore 9,00 alle ore 13,00)

Il commento del sindaco e Presidente del Centro Studi Umanistici, avv. Renato Rea

"I continui contatti da ottobre scorso con le Scuole, con le Ambasciate e Consolati hanno permesso la partecipazione di molti studenti stranieri, tra i quali si segnalano il ritorno dei Bulgari e l' aumento dei partecipanti francesi, ben 19, dei Tedeschi. 221 gli iscritti per un'edizione che si presenta pronta a raggiungere vette più alte approssimandosi al 2020. Il programma stesso sarà arricchito dalla presentazione, in prima nazionale, del romanzo "'Tenebre" della prof.ssa Antonella Prenner sulla vita di Marco Tullio Cicerone per i caratteri della Mondadori e dal concerto offerto dal Conservatorio 'L. Refice' di Frosinone, che si fonderanno all'inaugurazione della mostra 'Salvare la Memoria' sulla figura e sull'opera dell'Arpinate Pasquale Rotondi. Il lavoro continua frenetico e presentatrice d'occasione sarà la nota giornalista di RAI 1 Benedetta Rinaldi. Il Presidente Rea é veramente soddisfatto ma ora bisogna pensare ai dettagli "Un programma veramente ricco per testimoniare il rilancio della massima manifestazione culturale che Arpino vanta in Italia ed Europa" .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento