L'associazione NovArnara presenta la mostra Arturo Ciacelli

Il presidente Diego Cecconi conferma “Arnara deve essere orgogliosa di Arturo Ciacelli, della bellezza del suo borgo e del paesaggio che la contraddistingue”

L’inaugurazione dell’Associazione NovArnara, recentemente costituita, è stato un evento davvero memorabile. A renderlo tale, la presentazione di un artista tra i più rilevanti dell’inizio novecento.

La mostra di Ciacelli

Lo scorso 23 Gennaio il gruppo dei ragazzi appartenenti all’associazione NovArnara, assieme al Presidente Diego Cecconi, hanno presentato presso il Palazzo della provincia di Frosinone la mostra delle opere di Arturo Ciacelli, artista poliedrico nato ad Arnara il 28 Maggio 1883 e conosciuto in diverse parti d’Europa per aver esposto le sue opere nelle grandi gallerie dell’epoca. Arturo Ciacelli ha manifestato sin da giovanissimo un profondo interesse per le arti figurative, muovendo i primi passi nel mondo del mosaico e della scenografia, per poi concentrarsi sulla pittura, massima espressione della sua indole creativa e visionaria. Lungo il suo percorso artistico si è frequentato con artisti del calibro di Picasso, Kandinski e Severini.

Il convegno di presentazione

Il convegno, che nei giorni successivi ha lasciato spazio alla mostra delle opere dell’artista, si è rivelato un autentico successo. Ad intervenire sono state diverse figure del panorama artistico e culturale della provincia. Il professore Biagio Cacciola ha esordito presentando Arturo Ciacelli come uno dei più grandi pittori futuristi d'inizio Novecento. Il secondo intervento è stato quello del critico d’arte Alfio Borghese che ha sottolineato l’importanza di valorizzare l’artista nel suo luogo natale, a partire dal dedicargli una piazza importante. A seguire vi sono stati gli interventi di Giuseppe Salvatori e Rodolfo Coccia, entrambi di Arnara ed appassionati studiosi dell’artista arnarese. G. Salvatori si è addirittura spinto fino a Venezia alla ricerca delle tracce dell’artista, mentre R. Coccia ha ricostruito il suo percorso di crescita artistica e professionale a  partire dalla formazione all’accademia delle Belle Arti. Successivamente è intervenuta la professoressa Fausta Dumano, meglio conosciuta come l’”insognata”, che ha narrato dei dettagli sulla vita di Elsa Strӧm, moglie di Ciacelli, scaldando il pubblico con la vicenda della "bua di Ungaretti", episodio che sempre ha a che fare con le vicende storiche di Arnara. Nel tavolo del convegno inoltre c'è stato anche l’intervento di Maurizio Lozzi, giornalista che affonda le sue radici in Arnara, studioso ed appassionato di Arturo Ciacelli, nonché suo pronipote.

Arnara, un tesoro della Ciociaria

Convegno intenso, ricco di contenuti e di passione, quest’ultima trasmessa dall’entusiasmo dei ragazzi di NovArnara. Un'iniziativa curata in ogni dettaglio e fortemente voluta dal Presidente di NovArnara Diego Cecconi, più che mai convinto della potenzialità del suo paese, dal quale prende spunto il nome della sua Associazione. “Arnara deve essere orgogliosa di Arturo Ciacelli, della bellezza del suo borgo e del paesaggio che la contraddistingue”, aggiunge D. Cecconi. Un paese con un elevato potenziale inespresso. A tal proposito, se ne sono accorti anche il critico d’arte Borghese e la Dott.ssa Dumano, mentre visitavano Arnara sulle tracce del Ciacelli. Un paese che, oltre ad aver avuto il privilegio di accogliere un artista del calibro di Arturo Ciacelli, si contraddistingue per il suggestivo paesaggio collinare, per un borgo ed un castello medievali che se valorizzati potrebbero attirare molti visitatori, grazie soprattutto alla vicinanza con il capoluogo di Provincia. Arnara, così come molti dei nostri paesi, hanno da offrire molto di più di quello che agli occhi dei cittadini appare, e questo l’ha ben capito il Presidente della Provincia Antonio Pompeo, sempre disponibile ed in prima linea per quanto riguarda la crescita della Provincia di Frosinone nel suo insieme, a partire dall’ambito culturale. A questo spirito d’iniziativa si unisce ovviamente il suo collaboratore e Consigliere provinciale con delega alla cultura, Luigi Vacana.

NovArnara pertanto ringrazia il Presidente della Provincia Antonio Pompeo ed il Consigliere provinciale Luigi Vacana per la collaborazione dimostrata e tutti coloro che, con il proprio intervento, hanno contribuito alla migliore riuscita dell’evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento