Atina Jazz Festival 2018

Ritorna Atina Jazz Festival per il 33° anno consecutivo dal 1986, per richiamare appassionati, musicisti e buongustai, nello scrigno della Valle di Comino e nel meraviglioso borgo di Atina. Intorno alle mura del Palazzo ducale, le viuzze del borgo e la storica piazza Marconi, si animeranno di musica, incontri, sorprese. Il centro storico si trasformerà in una sorta music club all’aperto dove, grazie alla formula DO UT JAZZ, gli spettatori potranno compensare gli importi spesi per cenare nei ristoranti del paese e per dormire nelle strutture ricettive della valle con il prezzo del biglietto.

Il palco del borgo Ciociaro ha ospitato in questi 33 anni centinaia di grandi artisti, da Ornette Coleman ad Al Jarreau, da Goran Bregovic e Gilberto Gil, da Richard Galliano a Roberto Benigni. E ancora: Stefano Bollani, Paolo Fresu, Ron Carter e moltissimi altri ancora. L’importanza del Festival è testimoniata dalla consolidata attenzione di Radio Subasio la radio partner ufficiale della rassegna.

Atina Jazz Festival offre al pubblico la possibilità di godere dei concerti, negli scenari incantati della valle di Comino, un’oasi naturalistica a metà strada tra Napoli e Roma (uscita A1 Cassino), costellata di capolavori architettonici come l’Abbazia di Montecassino che ospiterà uno straordinario appuntamento del Festival alle ore 19 di venerdì 27 luglio: il suggestivo concerto al tramonto di Roy Paci (tromba) e Carmine Ioanna (fisarmonica). Così nella suggestiva Atina, incastonata tra i monti del versante Laziale del parco nazionale d’Abruzzo e due meravigliosi laghi, dal 24 al 29 Luglio si potrà essere protagonisti di un Festival rivolto agli amanti della musica e delle vacanze all’insegna del relax e delle eccellenze gastronomiche. Grazie alla formula “DO UT JAZZ”, con cui il festival si è aggiudicato il premio per la miglior direzione artistica al MEI, tutti coloro che scelgono di mangiare nei ristoranti e dormire negli Hotel e agriturismo della Valle di Comino accedono gratuitamente ai concerti.

Programma

Martedì 24 luglio ore 18:00 Osteria Frati Minori

RADICAL GIPSY trio manouche Daniele Gai chitarra Gabriele Giovannini chitarra Giulio Ciani contrabbasso

ore 21:00 Cortile del Palazzo Ducale

Opening act MATTEO SCARPETTINI

FORRO’ MIOR (Forró, afro-latin jazz) Nicolás Farruggia - voce, chitarra Alberto Becucci - fisarmonica Timoteo Grignani - zabumba, percussioni Aldo Milani - sassofoni, flauto Matteo Scarpettini - triangolo, pandeiro, percussioni

Mercoledì 25 luglio ore 18:00 Cantinone Palazzo Visocchi

RADICAL GIPSY trio manouche Daniele Gai chitarra Gabriele Giovannini chitarra Giulio Ciani contrabbasso

ore 21:00 Incontro con ALFA MUSIC di Fabrizio Salvatore Cortile del Palazzo ducale

ore 21:30 Stefania Tallini | Cettina Donato 4 Hands

ore 22:30 Alberto Giraldi Jazz trio ULISSE Alberto Giraldi Piano Giulio Ciani Double Bass Pier Paolo Ermanno Ferroni Drums

Giovedì 26 luglio Piazza Marconi ore 21:30 CHIARA CIVELLO Dopo il tour europeo come special guest di Gilberto Gil, la sofisticata cantautrice presenta i brani del suo ultimo album “ECLIPSE” in uscita internazionale a settembre.

ore 23:00 Cortile del palazzo ducale CESAR QUARTET & DRUMS

Stefano Giovannone Violino Fabrizio Belli Violino Daniela Lecce Viola Francesco Mattacchione Violoncello: Stefano Giovannone Violino Romeo Recchia Batteria

Venerdì 27 Luglio ore 19:00 Abbazia di Montecassino Musica al tramonto a cura di Atina Jazz Festival & Abbazia di Montecassino ROY PACI & CARMINE IOANNA “Soffi di pace”

ore 22:30 Piazza Marconi ROY PACI & CARMINE IOANNA Quartet Francesco Savoretti Percussioni Daniele Castellano Chitarra Alex Gorbi Basso

AFTER SHOW GALERA DE RUA Silvia Spiri voce Pasquale Del Solio cavaquinho voce e cori Nello Arzanese Chitarra e cori Antonino Marascia Pandeiro e cori Gianluca Presta surdo Martina Lombardi tamborim agogo sheker trinagolo Antonio Iuliano Rebolo Foffo Fuser Cuica Dario De Simone batteria Florian Rochenoire basso elettrico

Sabato 28 Luglio ore 22:30 ROCCO PAPALEO Arturo Valiante Pianoforte Guerino Rondolone Contrabbasso Davide Savarese Batteria e percussioni Giorgio Tebaldi Trombone

ore 21:30 Opening act SIMONE ALESSANDRINI Storytellers Simone Alessandrini Sax alto e soprano Antonello Sorrentino Tromba Federico Pascucci Sax tenore Riccardo Gola Basso elettrico ed effetti Riccardo Gambatesa Batteria

AFTER SHOW GALERA DE RUA

DOMENICA 29 LUGLIO ore 12:00

Escursione tra boschi e ruscelli incontro alla musica (luogo da comunicare durante le serate del festival) con Simone Alessandrini Storytellers acustico

Domenica 29 luglio Piazza Marconi ore 21:00 STEFANO DI BATTISTA QUARTET Stefano Di Battista Sassofoni Andrea Rea Piano Daniele Sorrentino Doublebass Luigi Del Prete Drum

Per info: https://www.atinajazzfestival.com/

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Fiuggi, festa del cioccolato

    • Gratis
    • dal 23 al 25 ottobre 2020
  • Veroli, sul palco con Mastroianni e Fellini

    • Gratis
    • 25 ottobre 2020
    • teatro comunale
  • Frosinone, arriva il circo Togni

    • dal 16 al 25 ottobre 2020
    • ex stabilimento Carlsberg
  • Cassino, "Abitò Con Sé Stesso"

    • dal 17 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Museo dell'abbazia di Montecassino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FrosinoneToday è in caricamento