rotate-mobile
Cultura Paliano

Il Bosco di Paliano riapre: natura, cavalli e picnic tra Roma e Frosinone

Dopo le quindicimila presenze dell’anno scorso, il Bosco di Paliano è pronto ad accogliere gli amanti dell’ambiente naturale nei suoi trenta ombrosi ettari 

Pronti a immergervi nella natura vicino Roma tra picnic, cavalli, relax e attività? Il  3 aprile  prossimo  apre il Bosco di Paliano . Dopo le quindicimila presenze dell’anno scorso, il Bosco di Paliano è pronto ad accogliere gli amanti dell’ambiente naturale nei suoi  trenta ombrosi ettari  a soli quaranta chilometri da Roma (uscita Colleferro dell’A1).

L’area verde è inserita tra gli oltre quattrocento ettari del Monumento Naturale della Selva di Paliano e Mola di Piscoli, tra Colleferro e Paliano.  Una grande area protetta che fu di Antonello Ruffo di Calabria , il “principe visionario” che proprio a Paliano fondò il primo parco ornitologico italiano. Sua madre, Luisa Gazelli dei Conti di Rossana, lo ricevette come dono quando sposò il principe Fulco Ruffo di Calabria. Testimone del matrimonio fu  Gabriele D’Annunzio .

Dopo cento anni dall’acquisto da parte di Augusto Gazelli dei Conti di Rossana, il Bosco di Paliano si conferma come un luogo “magico”. Un ambiente naturale dedicato alla riscoperta della natura, all’insegna dell’ eco-sostenibilità  e della  green economy , dove fare  escursioni a cavallo , attività ludiche e  picnic  vicino Roma.

Le aree picnic, le attività, gli eventi e i giorni di apertura nel parco vicino Roma

Anche quest’anno le attività in programma per bambini e adulti sono molte. Si potrà passeggiare tra sentieri ombreggiati, pedalare su piste ciclabili e cimentarsi nel tiro con l’arco. I visitatori potranno lasciar correre i propri cani, fare un picnic nelle aree attrezzate, andare a cavallo o semplicemente passare una giornata in un ambiente incontaminato di cui aver rispetto.

Confermati i servizi che l’anno scorso hanno avuto maggior successo: dallo spazio dedicato ai migliori amici dell’uomo agli appuntamenti con la falconeria; dalla piccola biblioteca sulla transizione ecologica al noleggio delle biciclette; dal tiro con l’arco al relax sulle amache appese tra i fusti di cerri e aceri campestri.

Raggiungibile con i mezzi del trasporto pubblico del Cotral (fermata a richiesta in via Palianense), l’area protetta sarà fruibile: dal 3 aprile al 12 giugno nei weekend e nei giorni festivi; dal 13 giugno al 31 agosto tutti i giorni; dal 1° settembre al 31 ottobre nei weekend e nei giorni festivi. In vista dell’apertura, che si annuncia spettacolare – ma i dettagli sono ancora segreti -, il Bosco ha attivato degli abbonamenti a prezzo ridotto. Sono acquistabili per tutto il mese di marzo sul sito www.ilboscodipaliano.it o alla biglietteria. Per informazioni: 3701533848.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Bosco di Paliano riapre: natura, cavalli e picnic tra Roma e Frosinone

FrosinoneToday è in caricamento