Boville Ernica, Tiberio Timperi sarà l'ospite d'onore de "La Pasqua con Giotto"

Il sindaco Perciballi conferma "Saremo lieti di accogliere il dottor Timperi e omaggiarlo del Premio Ospitalità Pasqua con Giotto 2019"

Sarà Tiberio Timperi, di origini ciociare, volto noto della televisione italiana, prima a Mediaset e negli ultimi anni in Rai, l’ospite d’onore della XVI edizione di "Pasqua con Giotto" che sisvolgerà a Boville Ernica con un ricco calendario di eventi a partire da venerdì 19 aprile e fino al giorno di Pasquetta.

Il giornalista e conduttore televisivo sarà presente lunedì 22 aprile, giorno di Pasquetta, nella chiesa di San Francesco, con il ministro del Papa per la famiglia, l’arcivescovo Vincenzo Paglia che presenterà il suo ultimo libro dal titolo “Vivere per Sempre”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Graditissima la notizia della sua presenza, voluta fortemente dall’Amministrazione comunale del sindaco Enzo Perciballi il quale ha detto: “Saremo lieti di accogliere il dottor Timperi e omaggiarlo del Premio Ospitalità Pasqua con Giotto 2019. La sua partecipazione, insieme a quella di monsignor Paglia e di altri illustri ospiti, impreziosisce la nostra manifestazione donandole maggiore spessore culturale e umano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento