Guarcino, Campocatino, NevicArte un successo, domenica bis a Campo Staffi

Prima tappa riuscitissima per l’evento organizzato dalla Provincia di Frosinone mai visto in Italia. L'iniziativa è stata inserita nel progetto “Ciociaria: Saperi, Sapori, Suoni d’Inverno”

“L'arte per promuovere le stazioni sciistiche della nostra provincia. Tre domeniche, tre località, per un evento unico nel suo genere e forse, visto anche il numero degli artisti coinvolti, mai tenuto prima d’ora in tutta Italia”. Da questa felice idea del presidente del Consiglio Provinciale e delegato alla Cultura Luigi Vacana, l’Ente di Piazza Gramsci aveva deciso portare l’arte sulla neve, inserendo “NevicArte” nella programmazione del progetto “Ciociaria: Saperi, Sapori, Suoni d’Inverno”, promosso con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio.

Performance ed espositori

Pittura, scultura, fotografia non avrebbero potuto avere location più suggestiva dei nostri monti innevati. E così è stato: una miscela di colori e atmosfere che solo due meraviglie come l’arte e la neve possono creare. Emozioni uniche quelle vissute per la domenica d’avvio a Campocatino, con la località letteralmente presa d’assalto da sciatori e turisti, sorpresi di trovare un esplosione di arte in luoghi non certo abituali. Esposizioni, istallazioni, performance per mano di Rocco Alonzi, Cristina Augé, AvEvA, Mariangela Calabrese, Silvia Capoccia, Mario Casalese, Luigi Centra, Davide Cocozza, Collettivo Autonomo Cerva Anomala, Giuseppe De Donatis, Ilona Dell'Olio, Fattedancool, Rocco Lancia, Fiorenzo Lucarelli, Leon’Art, Raffaella Manca, Marika Moretti, Giusy Milone, Paola Petricca, Paola Ottaviani, Simone Rinaldi, Silvia Sbardella (Ercolina), Elena Sevi, Sara Terpino, Luciano Tocci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento entusiasta di Luigi Vacana ed Antonio Pompeo

Ad fare da cornice i ritmi dei Dj Set della Industrie Sonore di Marco Di Folco. Gli organizzatori sono già a lavoro per la seconda data che domenica 4 febbraio farà tappa a Campo Staffi. Insieme alla provincia guidata da Antonio Pompeo compaiono infatti i Comuni di Filettino, Guarcino e Picinisco. Sono queste infatti le località sedi delle stazioni sciistiche presenti sul territorio provinciale. “Un esperimento riuscitissimo legare due assolute meraviglie come l’arte e la neve – commentano entusiasti Pompeo e Vacana – La migliore formula per promuovere le nostre stazioni sciistiche è farlo con l’arte e la cultura. Le centinaia di presenze che le nostre località registrano nei fine settimana potranno ammirare le opere di questi straordinari artisti che ringraziamo sin da ora. Un successo forse oltre le aspettative se si pensa che un evento del genere non si era mai tenuto prima”. E “NevicArte” visto il felicissimo avvio è destinato a diventare un appuntamento fisso per le stagioni invernali in Ciociaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento