Cassino, alla villa comunale il concerto “Le parole e la musica della memoria” con la pianista Sara Matteo

L'amministrazione comunale ha organizzato l'evento a chiusura del 75° anniversario della distruzione della città benedettina e di Montecassino

Il Comune di Cassino a chiusura del 75° anniversario della distruzione di Cassino e di Montecassino presenta il concerto “Le parole e la musica della memoria” con la pianista Sara Matteo. Proiezione straordinaria del DVD “La ballata di Robert Capa e zi Mnguccj alla Radicosa", giovedì 5 settembre alle ore 20.30 presso la Villa comunale. Ingresso libero.

"È un grande piacere per me presentare un evento di così alto profilo che valorizza ancor più la stagione culturale della città di Cassino. Ringrazio il presidente del Parco dei Monti Aurunci, Marco Delle Cese, per aver accolto la nostra richiesta di finanziamento e l'Associazione Parco di Montecassino - Linea Gustav per l'organizzazione di una serata davvero unica e che chiuderà i 75 anni dalla battaglia di Cassino - spiega l'assessore alla Cultura Danilo Grossi.

"Ogni giorno, attraverso le nostre azioni e le nostre  parole, dobbiamo difendere la pace e fare di tutto perchè ci sia rispetto tra i popoli: questo è l'obiettivo da perseguire se credi nel valore della memoria - spiega l'assessore Barbara Alifuoco, ideatrice della serata. 'Dobbiamo combattere chi considera un concetto superato la coltivazione della memoria;  ecco perchè abbiamo voluto con tenacia questo evento, e abbiamo voluto che, insieme a noi, a commemorare i nostri caduti sia non solo un'artista di grande caratura ma anche una diretta discendente di chi, durante l'ultima guerra, ha dato la vita sui monti del nostro territorio: tutti, in Italia come in Europa, abbiamo l'obbligo morale di continuare ad onorare i martiri dell'odio fra i popoli"

L'ambientazione storica sarà delineata da Pino Valente presidente dell’Associazione Parco di Montecassino – Linea Gustav – Hotel Association, a seguire la Consigliera Gabriella Vacca presenterà la serata illustrando innanzitutto il cursus della pianista e quindi il significato della declamazione della poesia dedicata a Robert Capa e intitolata “La Ballata di Robert Capa e di zi Mnguccj alla Radicosa – 4 gennaio 1944” ci riporta a 75 anni fa quando, in un terrificante inferno di fuoco gli Alleati stanno avanzando da sud verso Roma, la macchina fotografica scatterà immagini che lasciano senza fiato quando i soldati incrociano il dramma dei civili nascosti tra le montagne.    . 

Sara MATTEO, nata a Roma è diplomata in pianoforte, in Musica da Camera, e si è laureata presso il Conservatorio di S. Cecilia in Roma. Vincitrice di concorsi pianistici nazionali e di molti premi, annovera al suo attivo numerosi concerti sia in veste di solista che in formazioni da Camera. Tra gli impegni più significativi ricordiamo le sue numerose partecipazioni nei concerti per l'ONU e UNICEF, poi nel teatro "Filippo Marchetti" di Camerino, nel teatro del Casinò di Sanremo,   E' Direttore artistico della Scuola di musica "Anton Rubinstein" di Roma che ha fondato nel 2003.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento