Cassino, una settimana di eventi organizzati per la giornata mondiale contro la violenza di genere

La presentazione ufficiale stamattina presso la Sala Restagno. L’iniziativa è promossa dall’ assessorato alle Politiche Sociali e dal Centro Antiviolenza

E’ stata presentata, questa mattina, in una conferenza stampa, l’iniziativa promossa dall’assessorato alle Politiche Sociali e dal Centro Antiviolenza del comune di Cassino denominata “Cassino x Lei”. Un programma di eventi dal 18 al 25 novembre in occasione della giornata Mondiale contro la violenza di genere.
 Sono intervenuti il Sindaco del comune di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro e l’assessore alle Politiche Sociali, Benedetto Leone.

Il commento del sindaco D'Alessandro

Questa iniziativa è molto importante per l’amministrazione che mi onoro di presiedere. Propongo di cambiare il nome dell’assessorato che l’ha ideata, almeno per questa settimana in “Assessorato del No alla violenza di genere” – ha detto il Sindaco Carlo Maria D’AlessandroCome istituzione abbiamo il compito e oserei dire anche il dovere di diffondere la cultura della non violenza e, insieme al Centro anti violenza, alle associazioni che operano sul territorio in questo settore e a tutte le realtà locali, dobbiamo lavorare per riuscire ad attenzionare situazioni a rischio che, di questi tempi, sono sempre più comuni: in questo modo possiamo insegnare che si può e si deve chiedere aiuto”. “La violenza in tutte le sue forme va condannata, così come il tema della parità, e della parità di genere, va affrontato senza proclami ma con i fatti, senza generalizzazioni e senza forme di politicizzazione”.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le parole dell'assessore Leone

All’inizio avevamo pensato di preparare qualcosa per celebrare nel migliore dei modi la giornata mondiale contro la violenza di genere il 25 novembre. – ha dichiarato, invece, l’assessore Benedetto Leone - Poi, discutendo e programmando il da farsi è venuta fuori l’esigenza di sensibilizzare la città a questa tematica per un solo giorno, ma, addirittura, per una settimana. Negli eventi di Cassino x Lei non parleremo soltanto di violenza sulle donne, ma anche di ciò che ruota intorno all’universo femminile. Inizieremo domani, alle 17,30 con un flash mob in piazza Diamare grazie al Gruppo nuove Direzioni e proseguiremo fino al 25 con dibattiti, laboratori, presentazioni di libri e momenti culturali sul tema. Venerdì 24, invece ci sarà una “guerriglia urbana” che vedrà protagoniste le scuole di Cassino che consisterà nel colorare di rosso tutte le panchine della Villa Comunale”.

L’assessore Leone ha poi comunicato che grazie alla collaborazione di Bruno Vacca, presidente Ascom Confcommercio Lazio Sud esercizi commerciali allestiranno le proprie vetrine a tema con la settimana di iniziative promosse dal Comune di Cassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento