menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, Falese, grande partecipazione di pubblico per le iniziative del weekend

Un’isola pedonale che ambisce a diventare il nuovo centro di gravità delle serate cassinati, all’insegna dell’arte, della buona musica e dell’ottimo cibo

Un’isola pedonale che ambisce a diventare il nuovo centro di gravità delle serate cassinati, all’insegna dell’arte, della buona musica e dell’ottimo cibo. Questo è via Falese. Frutto dello spirito di unione e di collaborazione tra Baretto, Pan’unto, Luppolo 108, Locanda D’Amore e Angolo del Caffè, l’iniziativa di creare un “angolo pedonale” a Cassino sta riscuotendo un notevole successo di pubblico: un intrattenimento che vuole rispondere alla nuova dimensione del “new normal”, per ridare impulso al commercio ed offrire una nuova stimolante alternativa alle serate estive della Città Martire, sempre nel rispetto delle regole vigenti.

L’idea di consorziarsi in rete ha fornito quel quid in più che ha permesso di creare una vera e propria passeggiata in un’atmosfera distesa e serena. La programmazione estiva di Falese è di fatto iniziata nel weekend appena conclusosi. Venerdì, il giorno della settimana designato per l'arte, ribattezzato 'Il Venerdì d'Autore', è stato caratterizzato dai lavori del rampante artista Raffaele Umbaldo che hanno richiamato un pubblico appassionato ma non solo, grazie al tema “L’arte incontra la luce”. Insieme a Raffaele, la scuola di fumetto di Cassino ha ravvivato la serata mostrando l’arte del ritratto ai tanti curiosi. Tutto accompagnato dalle note delle composizioni di maggior successo del Maestro Ennio Morricone, al quale è stato, contemporaneamente, reso omaggio. Sabato è stato il turno del soul, blues e funk firmato da un affermato duo nel panorama musicale locale: Alessandro Coletta e Fabrizio Musto, che hanno fatto rivivere i pezzi migliori dei tre vasti generi musicali. Guardando in avanti, molto attesa è la serata di giovedì 16 quando ospiti di Falese saranno Giovanni Aquino e Gioia Mignanelli che regaleranno vivaci note marchiate jazz. Il 17 luglio per ‘Il Venerdì d’Autore’ saranno in scena le esposizioni e i lavori ‘live’ della pittrice Francesca Fardelli e della disegnatrice Alessandra Finiello; sabato 18, saranno invece le note de “I Musicanti di Brema” a riecheggiare per la via e rallegrare i partecipanti. Ci sarà da divertirsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento