Cassino, il "Cammino di Canneto" arriva fino alla Bit di Milano

La diocesi di di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo ha raggiunto questo risultato grazie all' impegno di mons. Gerardo Antonazzo e della CEI

Sono stati giorni intensi di incontri, di conferenze, di testimonianza e di dialogo. A Milano,  presso la BIT, Borsa Internazionale del Turismo, si sono date appuntamento  migliaia di realtà italiane ed internazionali del settore della promozione turistica.

Il cammino di Canneto arriva fino a Milano

C' è stato anche un gradito ritorno, dopo numerosi anni di assenza, quello sempre qualificato ed atteso della CEI, Conferenza Episcopale Italiana, presente all'evento milanese con un proprio straordinario ed efficace stand, che ha attirato l'attenzione di operatori ed agenzie specializzate. Lo spazio predisposto dalla CEI è risultato  tra i più visitati e qui, a farla da padrona,  si sono messi in evidenza i "cammini religiosi" ed in particolare i parchi dei cammini religiosi della Sicilia, di Santa Maria di Leuca (Puglia) ed il "nostro" Cammino di Canneto. La presenza del "Cammino di  Canneto" alla BIT di Milano è stata fortemente sostenuta, voluta  ed incoraggiata dal vescovo, mons Gerardo Antonazzo, con l'ufficio Nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della CEI e della Diocesi. A rappresentare l’amatissima "Basilica Santuario Diocesano della Madonna di Canneto" e la neonata Fondazione  "Cammino di Canneto" sono stati il rettore, don Antonio Molle con  due suoi stretti collaboratori, Michele Maria Cardelli e Simone Buzzeo.

La piattaforma Beweb

Sono stati tre giorni fitti di incontri e scambi di idee e di vedute. Importante e significativa è stata la conferenza tenuta dalla dott ssa Francesca D’Agnelli dell’ Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici e l’edilizia di Culto della Conferenza Episcopale Italiana, nel corso della quale è stata presentata la piattaforma "Beweb",  che rende visibile il lavoro di censimento sistematico del patrimonio storico e artistico, architettonico, archivistico e librario portato avanti dalle diocesi d’Italia e dagli istituti culturali ecclesiastici sui beni di loro proprietà. Ora il Cammino di Canneto è maggiormente internazionale ed allarga sempre più il proprio orizzonte.

"Cammino, esperienza di stupore”

Nella giornata finale della fiera, l’Ufficio Nazionale della CEI per la pastorale del tempo libero, turismo e sport ha tenuto la conferenza conclusiva, trattando il tema del “Cammino, esperienza di stupore”. É stata l'occasione, questa,  per il dott. Federico Massimo Ceschin, segretario Generale dei Cammini d'Europa e Consorzio delle Vie Sacre, di illustrare e parlare anche della realtà di Canneto. Una enorme e sentita emozione, hanno riferito don Antonio Molle, Michele Maria Cardelli e Simone Buzzeo. Sono stati pertanto  giorni pieni ed importanti, durante i quali la piccola delegazione in rappresentanza del Cammino di Canneto e della diocesi di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo è riuscita a ritagliare anche il tempo per fare una visita doverosa al Duomo ed alla Regina di Milano: la Madunina, in perfetta sintonia tra Canneto ed il capoluogo lombardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento