Cassino, il sindaco D’Alessandro e l'assessore Noury alla mostra in ricordo dell’imprenditore Mario De Rosa

"Lui è stata una grande risorsa per la nostra città e per l’intero hinterland, un uomo che con la sua storia, sia professionale che umana, può essere sicuramente da esempio per voi giovani"

Il Sindaco del comune di Cassino, Carlo Maria d’Alessandro e l’assessore alla Cultura, Nora Noury hanno partecipato, questa mattina alla mostra allestita dagli studenti ed insegnanti del Liceo Artistico, “Sotto il segno della Passione – Arese Cassino – Luoghi non luoghi in ricordo i Mario De Rosa”, nei locali della concessionaria diretta dall’imprenditore cassinate scomparso venti anni orsono. Un evento voluto fortemente dalla famiglia De Rosa a cui hanno partecipato istituzioni e studenti del territorio.

Il commento del primo cittadino

In questi locali che una volta ospitavano una delle concessionarie Alfa Romeo più gettonate del Lazio Meridionale, anche mio papà acquistò la sua ultima automobile di proprietà e più precisamente un’ Alfa Sud 1200.  Credo che in un periodo delicato come quello che stiamo vivendo, contraddistinto dalla perdita di migliaia e migliaia di posti di lavoro, in parte anche nel settore dell’automotive, ricordare un grande imprenditore come Mario De Rosa sia un gesto di speranza per un futuro più roseo dal punto di vista economico – occupazionale. – ha detto il primo cittadino D’Alessandro - Lui è stata una grande risorsa per la nostra città e per l’intero hinterland, un uomo che con la sua storia, sia professionale che umana, può essere sicuramente da esempio per voi giovani. Ringrazio quindi la moglie e i figli del compianto Mario per aver organizzato questo momento di incontro in suo ricordo. Un grazie anche a voi studenti del Liceo Artistico perché, oggi, chi si dedica all’arte e alla cultura in modo straordinario come voi è emblema di talento e coraggio”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento