Cultura

Cassino, torna il mercatino storico dell'antiquariato e dell'artigianato

Una rassegna che fa registrare ad ogni appuntamento la presenza di nuovi espositori provenienti da Lazio, Campania, Puglia, Abruzzo ed ora, anche dalla Toscana

Tutti pronti gli artigiani, i collezionisti e gli antiquari che domenica 18 novembre torneranno a Cassino per sfoggiare le loro merci particolari lungo le vie del centro cittadino, allestendo con maestria tavoli e gazebi, ognuno secondo la propria bravura e fantasia.

Il commento di Anna Di Ruzza

Una rassegna, quella del Mercatino Storico dell’Antiquariato ed Artigianato di Cassino, che fa registrare ad ogni appuntamento la presenza di nuovi espositori provenienti da Lazio, Campania, Puglia, Abruzzo ed ora, anche dalla Toscana. “E’ il frutto del lavoro serio e costante portato avanti dall’Associazione che presiedo – ha commentato soddisfatta Anna Di Ruzza, a capo del sodalizio “Conca d’Oro – Il Fascino dell’Antico” – in collaborazione costante e continua con amministratori ed uffici del Comune di Cassino. Cerchiamo ogni volta di non lasciare nulla al caso, dalla disposizione delle varie tipologie di merci esposte, alla preservazione dei luoghi, e non di meno trascurando gli aspetti legati alla sicurezza degli espositori e dei visitatori”.

L'intento è proseguire su questa strada

Eventi, quelli organizzati dall’Associazione “Conca d’Oro – Il Fascino dell’Antico” che creano attesa anche tra gli operatori commerciali che hanno le loro attività lungo il percorso interessato dal Mercatino (corso della Repubblica, viale Dante, piazza Labriola), poiché durante l’afflusso di espositori e visitatori registrano un evidente aumento di incassi che in altri giorni non si verifica, come spesso hanno commentato gestori di bar e attività di somministrazione. “L’intento – ha auspicato la geometra Di Ruzza – è quello di proseguire su questa strada, per fornire occasioni di incontro e crescita sia ai cittadini di Cassino e dintorni, sia a tutti gli operatori coinvolti nelle rassegne da noi organizzate”. E veniamo ai prossimi eventi.

Preparazione per gli eventi natalizi

Il mese di dicembre è ricco di appuntamenti in programma: il primo è fissato a domenica 2 dicembre,  giorno in cui si aprirà ufficialmente il periodo degli eventi a tema natalizio a Cassino, con la Mostra-mercato “Fiocchi e Stelle di Natale”, lungo corso della Repubblica. Gli artigiani addobberanno i propri stand ispirandosi al Natale ormai alle porte, regalando ai visitatori la gioia dell’atmosfera natalizia. Faranno bella mostra di sé i presepi artigianali e le altre rappresentazioni della Natività in varie forme, composizioni e confezioni di dolci e prodotti locali buoni da regalare. Chiunque fosse interessato a partecipare come espositore, o anche solo ad esporre il proprio presepe durante l’evento, può contattare l’Associazione Conca d’Oro – Il Fascino dell’Antico alla pagina facebook https://www.facebook.com/concadorofascinoantico/?ref=bookmarks oppure al numero di telefono 338.8404549.

Le altre date fissate nel mese di dicembre: l’Edizione straordinaria del Mercatino dell’Immacolata (8 dicembre), e quella tradizionale della terza domenica del mese, il giorno 16 dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, torna il mercatino storico dell'antiquariato e dell'artigianato

FrosinoneToday è in caricamento