rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cultura Cassino

Cassino, grande partecipazione alla conferenza di presentazione della Maratona di Primavera

Il tradizionale pic-nic del 25 aprile quest’anno si potrà fare negli splendidi campi che hanno ospitato le gare dei Campionati Nazionali di Corsa Campestre

C’erano proprio tutti i personaggi storici che in questi 34 anni hanno accompagnato la “Maratona di primavera, facciamo fiorire la pace” alla Conferenza Stampa che, come da tradizione, si tiene al Palagio Badiale di Cassino. C’era il Presidente della Fondazione San Benedetto Dom Luigi Maria Di Bussolo e gli alunni della Scuola San Benedetto che hanno allietato la mattinata con canti e balli, diretti dalle insegnanti Concetta Migliaccio e Susy Comparone. C’era la mitica suor Giovanna che ha ricordato come 34 anni fa è nata l’idea di creare una maratona per la pace a Cassino. C’era l’Assessora allo sport del comune di Cassino Maria Concetta Tamburrini, anche lei tra le promotrici dell’iniziativa quando era ancora un’insegnante della scuola San Benedetto. C’era ovviamente il Sindaco di Cassino Enzo Salera e il Presidente della Banca Popolare del Cassinate Vincenzo Formisano, tra i principali sostenitori della manifestazione. Non ha fatto mancare il suo saluto, essendo impossibilitato ad essere presente, l’assessore Regionale Pasquale Ciacciarelli. Ovviamente non poteva mancare il patron della manifestazione, il Presidente del Cus Carmine Calce, il quale ha illustrato le novità di questa edizione. La maratona quest’anno partirà da Piazza Diamare e compirà un percorso tutto nuovo. Attraverserà Corso della Repubblica fino a Viale Europa dove svolterà per poi immettersi su Via Garigliano. Proseguirà su Viale Bonomi e girerà su Via Sant’Angelo. Attraverserà infine il percorso pedonale che la porterà direttamente all’arrivo in località Folcara. Soddisfazione è stata espressa dal Rettore Marco Dell’Isola. “Il Campus dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale – ha dichiarato – ospiterà con piacere questo evento dopo aver ospitato i Campionati Nazionali di CROSS. Questo contribuirà a collegare e creare così un collante tra l’Università e la città di Cassino”. Dunque, il tradizionale pic-nic del 25 aprile che le famiglie cassinati facevano nella Villa Comunale, quest’anno si farà negli splendidi campi che hanno ospitato le gare dei Campionati Nazionali di Corsa Campestre. Ma non ci sarà solo questo. Ci saranno i gonfiabili, il teatro dei burattini, l’estemporanea di pittura e le premiazioni per la maratona. Ma non finisce qui, verrà allestito un vero e proprio villaggio dello sport dove le Associazioni Sportive Dilettantistiche del territorio animeranno la giornata con vari sport. Tutti, dopo aver mangiato un succulento panino potranno smaltire le calorie praticando uno sport all’aria aperta. Hanno aderito all’iniziativa le associazioni: Benessere Donna; Cassino Dance; Evolution; l’Accademia di arti marziali TKBM; Cassino Calcio e Virtus cassino Basket. L’appuntamento dunque è per tutti il 25 aprile alle ore 9,00 in Piazza Diamare a Cassino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, grande partecipazione alla conferenza di presentazione della Maratona di Primavera

FrosinoneToday è in caricamento