Cassino, oggi la presentazione del progetto "Presente Futuro" realizzato dalla cooperativa ARCA

Il progetto nasce dall’esigenza di inclusione sociale dei ragazzi diversamente abili che tramite attività di laboratorio occupazionale potranno esprimere la loro creatività

Oggi, 31 ottobre, alle ore 12.00 presso la Sala Restagno del Comune di Cassino si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del progetto "Presente Futuro" realizzato dalla cooperativa ARCA in collaborazione con l'Assessorato alle Politiche sociali e per la Famiglia del Comune di Cassino.

La cooperativa ARCA

ARCA gestisce il Centro Diurno Socio Educativo Arcobaleno del Comune di Cassino da quattro anni ed è presente nel progetto innovativo “Noi, Comunità Sociale” che vede la co-gestione con Associazioni quali Liberautismo e Parkinson Ciociaria della sede ex scuola di Ponte La Pietra. Con "Presente Futuro" la cooperativa potenzia le attività in corso presso Centro Diurno Arcobaleno in un'ottica più operativa e attenta alle dinamiche occupazionali.

Il commento del sindaco

"Promuovere la qualità della vita dei ragazzi diversamente abili è un atto di grande responsabilità per un'amministrazione comunale. - ha dichiarato il sindaco Carlo Maria D'Alessandro - Dobbiamo aiutare i ragazzi e le loro famiglie a superare il senso di isolamento in cui spesso vengono a trovarsi attraverso attività che favoriscono il confronto costruttivo, offrono un supporto formativo e gettano le basi per l'inserimento lavorativo dei ragazzi".

Le parole dell'assessore Leone

"Il progetto nasce dall’esigenza di creare condizioni concrete di inclusione sociale dei ragazzi diversamente abili residenti nel Comune di Cassino. - ha detto l'assessore ai Servizi sociali Benedetto Leone - Grazie alle attività di laboratorio occupazionale, i ragazzi potranno esprimere la loro creatività realizzando manufatti sartoriali e bomboniere solidali presso il centro di Ponte La Pietra. Le bomboniere e gli altri oggetti realizzati saranno distribuiti dietro libera offerta volontaria. La raccolta fondi servirà per riacquistare i materiali per i laboratori e per donare, attraverso le parrocchie, gli oggetti alle famiglie che hanno difficoltà economiche e non possono acquistare le bomboniere per il battesimo, la comunione o la cresima di un figlio.Ognuno di noi potrà, dunque, donare un contributo per sostenere l'iniziativa dei ragazzi diversamente abili e riscoprire, attraverso un piccolo gesto, il senso più profondo del nostro essere una comunità viva e attenta ai bisogni di tutti", ha concluso l'assessore Leone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per consentire a tutti di contribuire all'iniziativa solidale, ARCA ha attivato una campagna di crowfounding sulla piattaforma "Il mio dono". E' possibile fare una donazione online al link https://goo.gl/r8nNvc

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Segni, si accascia a terra durante una passeggiata e muore in pieno centro

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

  • Torna il Coronavirus a San Cesareo

  • Cade un albero sui binari. Traffico ferroviario sospeso per oltre due ore sulla linea Fl6 Roma-Cassino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento