Cassino, riapre la Rocca Janula

La Rocca aprirà in modo ordinario ogni domenica dalle ore 9:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:00

"Siamo davvero contenti che possa riaprire stabilmente la Rocca Janula, simbolo della città di Cassino, dopo questo prolungato periodo di chiusura dovuto al Covid19. Insieme alla riapertura del Museo Historiale, riaprire la Rocca Janula, riconosciuta dimora storica da parte della Regione Lazio, significa offrire un ulteriore spazio alla valorizzazione culturale della nostra città. Per questo non posso che ringraziare 'I Corvi di Giano', l'associazione di rievocazione storica medievale che ha lavorato intensamente per la riapertura e che nel corso degli anni ha curato e valorizzato la Rocca Janula", commenta l'assessore alla cultura del Comune di Cassino Danilo Grossi.

Dopo l'anteprima e la prima sperimentazione avuta già la scorsa settimana questi sono gli orari di visita: la Rocca aprirà in modo ordinario ogni domenica dalle ore 9:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:00.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il piano antiCovid prevede turni di 7 persone per volta muniti di mascherina che potranno visitare l'interno della Rocca cogliendo al meglio il clima medievale della città di Cassino grazie ai racconti dei volontari dell'Associazione in costumi d'epoca.
L'ingresso è gratuito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento