Giovedì, 13 Maggio 2021
Cultura

Cassino, presentate ufficialmente le opere di street art per l'Ammuri Liberi street festival

La soddisfazione del sindaco Enzo Salera e della consigliera regionale Sara Battisti presenti all'inaugurazione era palpabile

Sulla pagina sociale del sindaco di Cassino Enzo Salera traspare la soddisfazione per la presentazione ufficiale delle opere di street art realizzate in occassione di Ammuri Liberi street festival che contribuiscono ad abbellire la città benedettina. Salera conferma "Abbiamo presentato stamattina ufficialmente le opere di street art che sono state realizzate in queste settimane alle spalle del Comune di Cassino. Siamo orgogliosi, tanto orgogliosi di questo progetto che ha cambiato volto ad un luogo fino a poco tempo fa brutto e degradato. Voglio ringraziare in questa occasione tutti coloro che hanno lavorato in queste settimane per raggiungere una piccola grande perla della città di Cassino, andando a realizzare la migliore opera di riqualificazione della nostra città, avvenuta fino ad oggi.

Ed un grazie devo rivolgerlo prima di tutto agli artisti Oniro, Solo, Diamond, Motorefisico e Marcello Russo per averci dimostrato come grazie alla qualità, all'arte e la bellezza possa cambiare radicalmente in meglio non solo i muri delle nostre città, ma con loro la qualità delle nostre vite. E poi le associazioni che hanno costruito questo progetto, a partire da Ammuri Liberi con cui abbiamo iniziato questo percorso di rigenerazione urbana già dallo scorso anno e che grazie a queste opere e a quelle dei prossimi mesi, cambieremo il volto della città. E poi sicuramente il progetto Street art for Rights che ha investito molto su Cassino, oltre a Roma e Latina, grazie a questo progetto che ha ricevuto un finanziamento della Regione Lazio, portando progettualità, qualità e grande visione.

E fatemi fare un ringraziamento a tutta l'Amministrazione, all'assessore alla Cultura che ha proposto questo progetto, ai Consiglieri Comunali, agli assessori che hanno lavorato molto per raggiungere un risultato così fresco e bello che, in un periodo come quello che stiamo vivendo, ci offre ancora più la speranza per il futuro."

Anche la consigliera regionale Sara Battisti esprime la sua soddisfazione "Questa mattina a Cassino in occasione dell'inaugurazione dei murales realizzati per la seconda edizione di Ammuri Liberi Street Art Festival, che ha sposato con spirito di condivisione e collaborazione il progetto di Street Art For Rights, con il quale si inaugura anche un altro progetto, quello di "Rebirth city". Le opere, realizzate sulle facciate del comune di Cassino e su quella del Genio Civile, sono state realizzate grazie alla Regione Lazio. che, con il Bando Street Art, ha contribuito con lo stanziamento complessivo di 200mila euro, alla realizzazione di 10 progetti volti alla riqualificazione in chiave culturale dei luoghi e dei beni dei comuni del Lazio, ma anche alla promozione della street art, quale forma artistica in grado di trasmettere valori positivi.

La realizzazione di queste facciate, ognuna rappresentativa di una tematica sociale diversa, rappresenta solo un primo passo per la rigenerazione urbana della città di Cassino, che nei prossimi mesi proseguirà il lavoro per la realizzazione di ulteriori opere che contribuiranno a imbellire tutta la cittadina.

Un ringraziamento in particolare agli artisti e autori delle opere, all'associazione Ammuri Liberi, all’Amministrazione Comunale di Cassino, in particolare al Sindaco Enzo Salera e alla Presidente del Consiglio comunale di Cassino Barbara Di Rollo che hanno creduto in un progetto innovativo e all'avanguardia.

Sono convinta che l'arte, in ogni sua forma, rappresenti oggi uno strumento fondamentale per la rinascita e la cura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, presentate ufficialmente le opere di street art per l'Ammuri Liberi street festival

FrosinoneToday è in caricamento