rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cultura Castelliri

Castelliri, grande successo per la terza serata e per il protagonista il prof. Paolo Crepet

Paolo Crepet, assente fisicamente per problemi di salute, ma in rigorosa diretta per dialogare sul suo ultimo libro, edito da Mondadori: "Lezioni di Sogni". Sabato 6 agosto, Carlotta Vagnoli chiuderà il Festival della Cultura

A Castelliri è andata in scena ieri sera, domenica 31 luglio, la terza serata del Festival della Cultura, alla sua prima edizione.  Organizzato dal Comune di Castelliri, grazie al contributo della Regione Lazio e al patrocinio dell'amministrazione provinciale, nella sua terza serata ha visto la presenza eccezionale, seppur in modalità remoto per motivi di salute, del professor Paolo Crepet con oltre 600 presenze nella location degli eventi piazza Marconi, che da venerdì 29 luglio fino a sabato prossimo 6 agosto sarà teatro delle 4 serate di uno degli eventi più attesi dell'estate 2022.

Ogni serata è dedicata a uno specifico ambito di interesse, tutta la manifestazione, invece, sarà dedicato alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Nella terza serata, ieri sera, si è affrontato l'universo dei giovani.

Ad aprire la serata, presentata sempre da Marialaura Leone, sul palco la giornalista Elena Pittiglio che ha presentato il libro "Educare con Arte" con la pedagogista Cinzia Urbano. A seguire, in collegamento da remoto, sempre con la giornalista Elena Pittiglio l'ospite speciale della terza serata del "Festival della Cultura" di Castelliri, Paolo Crepet, assente fisicamente per problemi di salute, ma in rigorosa diretta per dialogare sul suo ultimo libro, edito da Mondadori: "Lezioni di Sogni". 

I giovani, il rapporto con la società moderna, con la scuola, con la famiglia, con la tecnologia, e altre tematiche di grande attualità ed interesse nel dialogo del professor Crepet, psichiatra di fama internazionale, sociologo, educatore, saggista e opinionista televisivo tra i più conosciuti e apprezzati.

Oltre 600 spettatori hanno gremito piazza Marconi, arricchendo l'evento culturale di Castelliri. Vista l'eccezionalità dell'evento è stata organizzata anche la diretta social del dialogo di Paolo Crepet, consultabile sulla pagina facebook del Comune di Castelliri a questo indirizzo (https://fb.watch/eDCuq-b7v-/).

A questo punto non rimane che l'ultima delle quattro serate in programma, sabato 6 agosto, alle ore 21, quando il direttore di Tg24.info, Alessandro Andrelli, dialogherà con la scrittrice e influencer Carlotta Vagnoli. Ma le sorprese per l'ultima serata del Festival della Cultura non sono finite. Da non perdere.

Sabato 6 agosto, Carlotta Vagnoli chiuderà il Festival della Cultura di Castelliri.  Affermata autrice e sex columnist, attivista impegnata contro la violenza di genere. In quest’ambito è attualmente una delle figure più note in Italia. Capace di stregare migliaia di persone su Instagram, spazio in cui riesce ad arrivare dritta al punto senza filtri e pregiudizi, grazie al suo penetrante stile comunicativo . Ha scritto vari libri: “Maledetta sfortuna” riscuote un successo impressionante. È ora disponibile il suo nuovo libro "Memorie delle mie puttane allegre". Dialogherà con il giornalista e direttore di Tg24.info, Alessandro Andrelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelliri, grande successo per la terza serata e per il protagonista il prof. Paolo Crepet

FrosinoneToday è in caricamento