rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cultura

Castelliri, presentato il programma degli eventi estivi

Il costante impegno di Ciociaria For verso la comunità castellucciana, per l’Estate 2022 si traduce in quattro appuntamenti di rilievo che vanno ad inserirsi nel calendario dell’Estate Castellucciana

L’Associazione di Volontariato ‘Ciociaria For’ ha presentato ieri pomeriggio (2 luglio) nella sala consiliare del Comune di Castelliri, il programma degli eventi organizzati per l’Estate 2022. Al fianco del Presidente dell’Associazione professoressa Giorgia Costantini e numerosi volontari, c’erano il Sindaco di Castelliri Fabio Abballe, gli assessori Emilio Di Folco, Andrea De Ciantis, Lorenza Iafrate, unitamente all’Onorevole Mauro Buschini.

Il costante impegno di Ciociaria For verso la comunità castellucciana, per l’Estate 2022 si traduce in quattro appuntamenti di rilievo che vanno ad inserirsi nel calendario dell’Estate Castellucciana organizzata dal Comune. Si parte Sabato 16 luglio, alle ore 21, con la serata cabaret che vedrà sul palco in piazza Marconi il noto comico e attore Max Giusti in “Va tutto bene”. Domenica 17 luglio, invece, l’attesissimo concerto con i Nomadi, sempre in piazza Marconi dalle ore 21. Durante le due serate saranno attivi stand gastronomici e servizio bar. Domenica 7 agosto il centro cittadini si animerà con il percorso enogastronomico con prodotti tipici, animazione e giochi per bambini e gli artisti di strada, “Le Strade del Gusto”. Domenica 21 agosto a partire dalle ore 9 invece torna Fotografando il Lazio, il Concorso e Mostra Fotografica giunta quest’anno alla II Edizione.

“RicominciAmo da Castelliri. Così abbiamo definito questo momento – spiega la presidente di Ciociaria For Giorgia Costantini – Per noi è un nuovo inizio. Nonostante le nostre attività non si siano mai fermate in ambito del sociale, quello che ci è mancato enormemente a causa della pandemia è stato il rapporto con la comunità castellucciana. Dopo 2 anni ora ripartiamo, siamo pronti a ripartire con quattro splendide serate a partire dal 16 luglio. Un grazie va al sindaco Fabio Abballe e ai suoi validi collaboratori che per noi sono fondamentali per la realizzazione dei nostri eventi. Un ringraziamento a Don Giuseppe Basile che ci ha permesso di fondere il sacro e il profano inserendo le serate di luglio nell’abito dei festeggiamenti del Santissimo Crocifisso. Un grazie speciale agli amici di Ciociaria For. Sono estremamente felice di far parte di questo gruppo dove collaborano persone corrette e mai stanche, affidabili e disposti al sacrificio”.

A ringraziare i volontari di Ciociaria For è stato il Sindaco Fabio Abballe che durante la conferenza stampa ha ribadito che: “Abbiamo un debito con gli amici di Ciociaria For perché ricordo a tutti che hanno lavorato e lavorano al fianco dell’Amministrazione Comunale nei momenti più bui della pandemia ma anche in occasione della raccolta degli aiuti per l’Ucraina. Ricordo fra l’altro che ai nostri studenti hanno donato tablet e altro materiale, nonché un gioco per disabili installato nella piazza comunale. Abbiamo sofferto tutti l’assenza di serate spensierate – ha aggiunto il sindaco Abballe – ed è giunto il momento di ripartire, di nuovo insieme, con tanto spettacolo, eventi gastronomici e non solo. Grazie dunque agli amici di Ciociaria For che si prodiga per il bene del paese. Grazie a Ciociaria For per quello che fa, per l’impulso di vita relazionale che offre, per il richiamo di pubblico che avremo durante queste serate e per il contributo che dà alla crescita di Castelliri”.

“Ciociaria For è un esempio importante di associazionismo, è una ricchezza per il paese – ha sottolineato l’Onorevole Mauro Buschini - Poche associazioni hanno, come voi, armonia e voglia di fare. Se manca quella rete di solidarietà, manca un pezzo importante della forza dei paesi. Il vostro attivismo è una grande forza. Grazie. La Regione Lazio non può che sostenere queste realtà davvero speciali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelliri, presentato il programma degli eventi estivi

FrosinoneToday è in caricamento