Ceccano, si conclude con successo la 15 edizione, prima in streaming, del DieciMinuti Film Festival

Un'edizione unica ed irripetibile con grande partecipazione "virtuale" di pubblico che ha reso orgogliosi gli organizzatori

Si conclude con successo la 15esima edizione, la prima in streaming, del DieciMinuti Film Festival a Ceccano, organizzato dall'associazione Indiegesta i cui rappresentanti confermano:

"Una sfida che abbiamo raccolto tra non pochi sospiri ma anche una sfida che in tanti ci avete aiutato ad affrontare con successo. La 15esima edizione del Dieciminuti Film Festival, la prima che, causa Covid, si è svolta interamente online resterà unica e irripetibile, come ha ricordato il nostro direttore artistico Alessandro Ciotoli nei ringraziamenti finali, perché i vostri sguardi, i sorrisi, gli abbracci, la sala brulicante dell’Antares, ci sono mancati. È stato un banco di prova importante e a poche ore dalla chiusura ci piace raccontarlo con la frenesia e l’entusiasmo che hanno accompagnato ogni diretta, ogni scambio di opinione, ogni confronto avuto con tanti, tantissimi di voi che ci hanno seguito numerosi nei cinque giorni del festival.

Abbiamo raccolto tante opinioni e ci siamo confrontati con professionisti della pellicola: Marino Guarinieri nell’animazione, la firma delicata della giovane Elisa Curatola sul documentario dedicato alla pandemia, la cineterapia raccontata da Enzo Prisco insieme agli attori di ‘Corto ma non troppo’; lo spazio dedicato alla musica con l’inarrestabile Vincenzo Martorella e l’approfondimento con Alessandra Mortelliti al suo primo lavoro da regista con Famosa; il viaggio straordinario con l’astrofisico Gianluca Masi e le opinioni dei registi Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi, giovani ma già apprezzati professionisti del cinema. Da Ceccano in diretta con Federico Croce e i ragazzi del cinema America abbiamo guardato all’esperienza eccezionale che un gruppo di ragazzi ha saputo creare riuscendo a far parlare ben oltre i confini della capitale e dell’Italia.

Inedita la giornata di premiazioni che abbiamo aperto con la bravissima attrice ceccanese Eva Ardovini, tra le bandiere che ci hanno accompagnato nella straordinaria esperienza con Giffoni l’estate scorsa, e promettente professionista della recitazione; con la consegna del premio al vincitore della 15esima edizione del DFF, Jorge Yúdice, autore del corto Cocodrilo, raggiunto a Barcellona dal nostro Emanuele De Sanctis. Abbiamo avuto il piacere di ospitare il regista Vittorio Menconi e il protagonista di Something in the Darkness, Lorenzo Buran che si sono aggiudicati la sezione Panorama Italia con il voto online. Nei ringraziamenti vogliamo rivolgere il più importante al grande pubblico che dal 10 al 14 novembre scorsi ci ha preso per mano e ci fatto sentire ancora una volta protagonisti di un’avventura speciale. Unica e irripetibile… Vi aspettiamo al DFF16!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento