rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cultura Ceccano

Ceccano, DieciMinutiFilFestival, pronti per il ritorno alla normalità

Questo il bilancio finora: quasi 800 cortometraggi iscritti provenienti da ben 63 nazioni differenti. L'associazione IndieGesta conferma "Produzioni di qualità, tante sorprese e ospiti d’eccezione: stiamo lavorando per garantirvi un evento straordinario"

L'associazione IndieGesta di Ceccano non si è mai fermata, mai arresa, nemmeno con il covid che negli ultimi mesi ha dilagato. Ha organizzato perfino un'edizione estiva del DDF (DieciMinutiFilmFestival) e per l'edizione 2022 conferma nella sua pagina social: "Non possiamo dire di aver ricominciato a scaldare i motori perché – di fatto – non li abbiamo mai lasciati raffreddare: viviamo dietro le quinte, lì dove progettiamo e curiamo intensamente ogni iniziativa per far sì che ogni volta sia sempre più coinvolgente. 

Possiamo però urlare a gran voce che manca poco per riaccendere i riflettori del Dieciminuti Film Festival: la diciassettesima edizione è alle porte, fissata dal 29 marzo al 2 aprile prossimi al Cinema Antares di Ceccano.

Reduci dal successo della versione estiva dello scorso agosto nella bellissima cornice di Castel Sindici e fortificati dall’inaspettato format online del 2020, dopo tre anni torniamo finalmente alla nostra dimensione naturale. La stessa in cui le nostre radici sono prima nate e poi diventate solide come lo sono oggi.  

Il grande schermo, le poltrone, le luci che si accendono e si spengono, i mormorii di apprezzamento tra la fine di un corto e l’inizio di un altro. Un subbuglio di emozioni e di gratificazione che solo un ambiente intimo come il cinema riesce a farci provare in maniera così totalizzante.

In un mondo che negli ultimi tempi pare essersi perso in un loop persistente di stop forzati e ripartenze, la creatività e l’arte dei registi di tutto il mondo ha continuato a correre. Così arriviamo ad oggi, con un bando chiuso da non molto e la bellezza di quasi 800 cortometraggi iscritti provenienti da ben 63 nazioni differenti.

Dall’Europa all’Asia, dall’Oceania all’Africa passando per le Americhe. Un mix di culture e punti di vista – di volta in volta diversi – che ritroviamo con estremo orgoglio nella lista dei corti partecipanti alle selezioni del DFF17. Tutti in corsa per conquistare un posto in gara nelle nostre cinque sezioni storiche: Selezione Ufficiale, Extralarge, Animazioni, DOC10 e Panorama Italia. 

Produzioni di qualità, tante sorprese e ospiti d’eccezione: stiamo lavorando per garantirvi un evento straordinario"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceccano, DieciMinutiFilFestival, pronti per il ritorno alla normalità

FrosinoneToday è in caricamento