Colle S. Magno, il romanzo storico “Oltre le stelle” di Antonio Valerio Fontana arriva fino in Veneto

Si è aperta la strada al gemellaggio tra il paese di origine dell'autore e il comune veneto di Segusino

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

Sabato 9 dicembre il romanzo storico “Oltre le stelle” (Arte Stampa editore), nato dalla penna del promettente scrittore collacciano Antonio Valerio Fontana, ha raggiunto il luogo della sua ambientazione: Segusino, in provincia di Treviso. Per chiudere il ciclo di eventi che, in questo anno, lo hanno visto protagonista insieme alla sua opera, l’autore ha scelto di omaggiare la terra da cui ha tratto ispirazione per la stesura di questa dimenticata pagina di storia e di emigrazione italiana in Messico.

La presentazione del libro

Ad aprire la presentazione sono stati i saluti delle autorità: il sindaco di Segusino, Gloria Paulon, ha esordito ringraziando la delegazione ciociara e leggendo una missiva di Eduardo Crivelli, professore italo-messicano di Scienza Politica presso l’Università di Puebla nonché nipote di migranti segusinesi in Messico, il quale ha curato la parte storica del romanzo.  Antonio Di Nota, consigliere della Provincia di Frosinone e Vicesindaco di Colle San Magno, ha letto, a sua volta, una lettera con i saluti del Sindaco di Colle San Magno, Antonio di Adamo, e ha colto l’occasione per proporre al Sindaco di Segusino un gemellaggio tra i due Comuni consegnandole il gagliardetto comunale. Entrando nel vivo della presentazione, i relatori, Fernando Riccardi e Alessandro Raso, nei loro interventi hanno posto l’accento sul contesto storico in cui si muove la narrazione e sull’attualità del fenomeno migratorio unito all’importanza del mantenimento della propria identità. L’ultimo intervento è spettato all’autore il quale ha interpretato, per il numeroso pubblico presente in sala, un passaggio del suo romanzo in cui descrive le bellezze paesaggistiche di Segusino.  A termine del convegno, si sono svolte le interviste per le tv locali e le foto di rito accompagnate da un brindisi con dell'ottimo prosecco Vanzin Selezioni, offerto da Flavio Vanzin per omaggiare l’autore e gli ospiti.

Le parole dell'autore

Antonio Valerio Fontana affida a queste parole le sue entusiastiche impressioni: "È stata per me una forte emozione percorrere quei sentieri che, fino al giorno precedente, avevo attraversato solo con la fantasia. La comunità di Segusino ci ha accolti con simpatia ed affetto. Siamo felici di aver preso parte a questa bellissima serata all’insegna della storia e della letteratura e, ancor di più, sono onorato del fatto che il mio romanzo sia stato incentivo del futuro gemellaggio culturale tra i comuni di Colle San Magno e Segusino. Un ringraziamento particolare al Sindaco Gloria Paulon unitamente all’amministrazione comunale, a Carlo Stramare e a tutti gli organizzatori che con il loro affetto ci hanno fatto sentire a casa: la Pro Loco, la parrocchia e gli “Amici del Presepe” di Segusino. "

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento