Colleferro, consegnata alla parrocchia di San Bruno la reliquia di San Giovanni Paolo II (foto)

La cerimonia religiosa si è svolta nella chiesa alla presenza di una moltitudine di fedeli e delle autorità locali a cominciare dal sindaco Sanna

Consegnata la reliquia consistente in un ciuffo di capelli di San Giovanni Paolo II nelle mani di don Augusto Fagnani  parroco  della Parrocchia di San Bruno.  La chiesa colleferrina così ha un’altra importante reliquia che ne segna la storia  dopo quella di San Bruno, di Santa Maria Goretti e di San Tommaso Bechet. 

La Santa Messa concelebrata

Padre Gianfranco Grieco, che ha donato al reliquia alla parrocchia, è ha celebrato La Santa Messa  insieme al parroco Don Augusto Fagnani e  Don Cesare alla presenza del Sindaco Pierluigi Sanna, del maresciallo comandante della Stazione dei Carabinieri di Colleferro  Paolo Bernabei e del rappresentante della BCC di Roma- filiale di Colleferro , Gianluca Nicoli,  ma soprattutto di una chiesa strapiena di fedeli.  

Padre Gianfranco 27 anni insieme a Papa Wojtila

Gianfranco Grieco, giornalista e scrittore ha avuto il privilegio di stare insieme a Papa Giovanni Paolo II per ben 27 anni  ha seguito per conto dell’”Osservatore Romano”- il giornale del Vaticano-  tutti i 125 viaggi in Italia e all’estero di questo Papa 'trascinatore di folle'. Ha raccontato che il 12 gennaio del lontano 1982, quando salì a trovare il Papa, nelle sue stanze private,  trovò il barbiere di Borgo Pio che  stava tagliando i capelli al Santo Padre. Domandò al barbiere cosa ne facesse dei capelli  gli  rispose: ” li butto come tutti gli altri”. Il grande intuito di Padre Grieco gli fece rispondere: “ Donali a me, perché sono sicuro che questo sarà un Papa Santo”. Così è stato. Padre Gianfranco ha custodito gelosamente la ciocca di capelli in una teca per tutto questo tempo .

Reliquia preziosa

Padre Gianfranco Grieco si è detto felice di lasciare questa reliquia a Colleferro da quando conobbe per caso la parrocchia di S. Bruno in occasione  della presentazione del Libro su Paolo VI.   “Oggi  qui  abbiamo  la presenza del Papa Giovanni Paolo II con  i Suoi capelli. Perché i capelli  dei Santi sono capelli preziosi: perché Gesù nel suo vangelo afferma che tutto è prezioso nell’uomo, perché tutto è redento perfino i capelli del vostro capo sono tutti contati. Quindi  i capelli hanno la preziosità  delle ossa”.

Grande festa religiosa per la città

Per la città di Colleferro è stata una grande festa", come ha tenuto a sottolineare anche il Parroco:   “Esprimo tutta la mia felicità e  profonda gioia per una celebrazione densamente partecipata -  ha detto il parroco Don Augusto- ringrazio il Sindaco e le autorità militari per la loro gradita partecipazione e un grande grazie a Padre Gianfranco Grieco, e all’amico Giancarlo Flavi  che è stato il  trait d’union  , per il grande dono che ci ha fatto nel consegnarci  la preziosa  reliquia e per la testimonianza che ci ha offerto aiutandoci a sentire ancora più vicino a noi l’amatissimo San Giovanni Paolo II”. Durante la conviviale serale in parrocchia, con una cinquantina di persone,  Padre Gianfranco ha raccontato anche altre fatti  accaduti durante i suoi 27 anni di amicizia con Giovanni Paolo II.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato prossimo ostensione della statua di San Pio

Sabato prossimo, ostensione della Statua di San Pio da Pietrelcina  a seguire in concerto del Collegium Musicum Signinum diretto dal M° Gabriele Pizzuti. Domenica 22 alle ore 17,30 benedizione con le reliquie di S. Pio, dopo tre giorni di preparazione con triduo e reciuta del Santo Rosario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento