Colleferro, "Il mio nessun parli": due giorni di arte e spettacolo grazie agli studenti delle scuole superiori

L'iniziativa nasce per valorizzare la musica e le altre arti, anche nella loro declinazione digitale, come elementi centrali della pratica educativa nelle nostre scuole

Importante iniziativa didattica di tre istituti scolastici superiori di Valmontone, Colleferro e Segni, diretti dalla Prof.ssa Patrizia Fiaschetti, svoltasi  presso l' IPIA Paolo Parodi Delfino di Colleferro, dal titolo Il mio nessun parli” , musica e arte oltre la parola, con il patrocinio di tutti e tre i comuni interessati.

Le potenzialità degli studenti ad integrazione dei percorsi disciplinari

I ragazzi hanno dato vita a proposte spontanee mettendo in mostra “quadri viventi” da Botticelli a Caravaggio. La prima giornata, ha visto la partecipazione del Sindaco Pierluigi Sanna  e degli assessori Zeppa e Di Biase. nell’auditorium  dell’Ipia. La Preside  ha introdotto gli ospiti affermando: "L’iniziativa ha offerto occasioni di sviluppo ed orientamento delle potenzialità individuali, insistendo sulla dimensione pratico-operativa che integra percorsi disciplinari, maggiormente centrati sull’ambito cognitivo, con un “saper fare” legato alla sfera della creatività dell’affettività e del senso del bello”. A seguire il concerto del coro vocale e strumentale del Collegium Musivum Signinum” diretto dal maestro Gabriele Pizzuti con l’organista Francesca Ricelli.

Musical,  lezioni digitali e poesia

Il secondo giorno i ragazzi dei tre istituti sono stati protagonisti di una bella performance con: il musical “Forza Venite Gente”, presentato dagli alunni di Valmontone e dai ragazzi della Parrocchia San Sebastiano; Lezioni di musica digitale a cura di alunni dell’IPIA, Danze, canti e letture di poesie di studenti delle tre sedi. Il tutto si è concluso con la presentazione di un “libellus” poetico che raccoglie i testi poetici premiati nei concorsi di Poesia  organizzato dall’Ipia , da diversi anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre 500 istituti hanno aderito a questa giornata in Italia. L' iniziativa è stata promossa dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, in collaborazione con il Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti (Cnapm). Un' occasione di riflessione e di libero sfogo per le potenzialità artistiche degli studenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento