Colleferro, un folto pubblico accoglie Paolo Belli che torna al teatro con “Pur di Fare Musica” (Foto e video)

Platea strapiane e tanta partecipazione grazie alla verve dell’artista e della sua band

"Vittorio Veneto" strapieno domenica pomeriggio per lo spettacolo di Paolo Belli in “Pur di fare Musica” con il suo cast di concertisti composto da Jesus e Carlo Alberto Zamora, Gabriele Costantini, Mauro Parma, Enzo Proietti, Gaetano Petruzelli, Peppe Stanchelli e Paolo Vitelli che hanno accompagnato la bella performance teatrale dell’artista conosciuto al grande pubblico per essere il protagonista delle musiche che arricchiscono le esibizioni del programma Rai “Ballando con le Stelle” insieme a Milly Carlucci .

L'artista è tornato a “giocare” con la musica

Così Paolo Belli è tornato in teatro con l’intenzione di “giocare” con la musica, accompagnato per l’occasione da una band in formazione inedita, appositamente studiata per questo tour. Insieme ai suoi sette musicisti Paolo ha interpretato il suo repertorio con nuovi arrangiamenti, intervallando le performance musicali a momenti comici con i membri della band stessa. Questa formula di intrattenimento che alterna brani musicali a momenti di ilarità, è un format che Paolo ha già interpretato con grande successo nel suo precedente spettacolo teatrale “Dillo con un Bacio” ed è stato il punto di forza, anche del suo spettacolo colleferrino per i suoi spettacoli dal vivo da diversi anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra ironia e musica

Ma vediamo cosa è accaduto in questo singolare spettacolo teatrale. Qualcuno è in ritardo e Peppe, musicista e amico di lunga data, lo invita a valutare dei musicisti suoi amici. Ma ai provini si presentano solo personaggi molto “originali”: un musicista sordomuto detto “il Gelido”, un gruppo di quattro gemelli che per dissapori familiari non suonano mai assieme e un musicista spagnolo che non sa lo spagnolo. Tutti elementi che lo portano, suo malgrado, a doversi adeguare al loro linguaggio ed alle loro stranezze. La rivisitazione dei pezzi classici delle sue canzoni, mescolate sul palco ad una forte vena umoristica, che ha strappato continuamente applausi a scena aperta. Paolo Belli e la sua band hanno saputo coinvolgere anche il pubblico molto spesso e in diversi brani,

In prima fila due ragazze musiciste dalla Sardegna

Seduti in Prima fila il giovane sindaco Pierluigi Sanna e due ragazze Mary e Laura di Sestu (Cagliari) venute appositamente per assistere a questa bellissima e applaudita esibizione teatrale di Paolo Belli e della sua Band.  Appuntamento al Vittorio Veneto, il 10 Febbraio prossimo, ore 21,00 con Ascanio Celestini in Laika che sarà accompagnato alla fisarmonica da Gianluca Casadei e con la voce fuori campo di Alba Rohrwacher

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento