Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cultura

Coreno Ausonio: il decennale del Concorso Nazionale di Poesia riscuote consensi

I vincitori del Concorso sono stati: per il  primo premio Claudio Caldarelli di Roma per il componimento “Mio padre non mi ha mai letto una fiaba”; per il secondo premio Silvana Sonno per la poesia “Libertà”; per il terzo premio Claudio Lugi con la poesia “Manoscritto trovato a Lampedusa

Sabato sera nella villa comunale di Coreno Ausonio in una cornice tutta tricolore si è tenuta la premiazione del X Concorso Nazionale di Poesia sul tema «LA COSTITUZIONE ITALIANA: FONDAMENTO DELL’EDUCAZIONE E SCUDO DELLA LIBERTÀ» rinviata l’anno scorso per la pandemia.

La lettura delle poesie dell’antologia da parte dei bambini e dei poeti vincitori hanno arricchito l’iniziativa che si è svolta in un dialogo diretto tra Domenico Adriano membro della Giuria e Giuseppe Di Siena presidente di Giuria su come è nato il concorso, su cosa è e anticipando cosa potrebbe diventare, il tutto intervallato dall’intervento del Sindaco Simone Costanzo, dai membri della giuria, Antonio Vanni, Silvia Di Bello, Gaspare Biagiotti e dalla lettura della testimonianza inviata dal poeta corenese Mariano Coreno, residente in Australia.

I vincitori del Concorso sono stati: per il  primo premio Claudio Caldarelli di Roma per il componimento “Mio padre non mi ha mai letto una fiaba”; per il secondo premio Silvana Sonno per la poesia “Libertà”; per il terzo premio Claudio Lugi con la poesia “Manoscritto trovato a Lampedusa”. I vincitori hanno ricevuto dei premi in denaro offerti dalla Banca Popolare del Cassinate.

Il tema del Concorso è quanto mai attuale – ha sottolineato il Sindaco, Simone Costanzo -  la Costituzione è la Carta fondamentale che determina la struttura portante dello Stato; è la base della vita politico-sociale di un Paese e il fondamento stesso della convivenza civile e non dobbiamo mai dimenticarci che tanti per la Costituzione e quindi per la libertà hanno lottato e in alcuni casi hanno sacrificato anche la loro stessa vita. I poeti, che sono l’anima dell’iniziativa hanno colto pienamente lo spirito del concorso e lo hanno esaltato con la loro ispirazione con notevole cultura e maestria, così come avrete modo di cogliere nelle opere che trovate su questa antologia.

Il Sindaco Simone Costanzo e la Delegata alla Cultura Rosalba Belmonte hanno ringraziato il Presidente onorario Tommaso Lisi, il Presidente della Giuria Di Siena Giuseppe, i componenti Adriano Domenico, Antonio Vanni, Silvia Di Bello, Gaspare Biagiotti e Pierangelo Tieri per aver concesso la sua xilografia "Dal Quirinale" per la copertina dell'antologia, nonché gli uffici comunali e le consigliere Natalia Di Bello e Immacolata Biagiotti che hanno collaborato per la migliore riuscita dell'evento. Inoltre si sono complimentati con i primi 3 vincitori del Concorso, provenienti da varie zone d’Italia. Un ringraziamento particolare lo hanno riservato alla Banca Popolare del Cassinate che anche quest'anno ha sostenuto il concorso. L'iniziativa con l'ausilio della protezione civile di Coreno si è svolto in sicurezza previa verifica del green pass per accedere nell'area della cerimonia. Chiunque volesse ricevere una copia dell'edizione per il decennale, antologia 2020-2010, con le poesie dei finalisti dei 10 anni può recarsi presso la biblioteca comunale negli orari di apertura e con l’occasione potrà visitare sempre in biblioteca la mostra con le poesie dei vincitori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coreno Ausonio: il decennale del Concorso Nazionale di Poesia riscuote consensi

FrosinoneToday è in caricamento