Cuori in ballo per ricostruire: tutto pronto per l'evento benefico

"Cuori in ballo per ricostruire "

Il modo in cui degli amici sono riusciti a mettere insieme tanti talenti volenterosi in un unico intento, quello di fare un po' di bene, concretamente, seriamente. Risuona quel mitico "tutti per un ed uno per tutti"

Che rappresenta l'impegno di tutti, come si può e si deve fare.

Mancano pochissime ore al grande evento benefico "Cuori in ballo per ricostruire". Mobilitazione totale da parte di cittadini, imprese, artisti, musicisti, cuochi. Insomma una grande risposta per la manifestazione che si terrà domenica 5 marzo presso il Museo del Rugby in via Carpinetana Sud a Colleferro. Una maratona solidale, con i musicisti del territorio, ma anche musicisti nel mondo del popolare del centro sud Italia. Tutti uniti per raccogliere fondi da destinare alle persone di Amatrice che hanno perso tutto. La risposta è stata totale. I posti disponibili per la serata sono quasi terminati, ancora pochissime disponibilità.

La risposta a collaborare non è venuta meno e anche le grandi aziende hanno contribuito alla causa. Acqua Fiuggi ha donato l'acqua che berremo durante la serata del 5 maggio. L'Azienda Speciale Servizi Comuni di Colleferro ha offerto il proprio servizio di pulizie per accogliere al meglio gli ospiti nei grandi spazi messi a disposizione dalla Fondazione Fango e Sudore di Colleferro. I musicisti potranno esibirsi al meglio grazie agli strumenti audio e video messi a disposizione da Capuano Musica. Avremo la presenza in sala e all'accoglienza degli ospiti degli allievi dell'IPSSAR Ugo Tognazzi di Velletri. Senza dimenticare supermercati, negozi che stanno offrendo il necessario per la cucina, la stampa dei manifesti e di tutto l'occorrente per l'evento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un grande risultato che ci spinge a fare il meglio e a fare ancora tanto - raccontano gli organizzatori - per chi sarà presente domenica ci sarà un collegamento video con il campo base di Amatrice e con alcune persone che hanno perso tutto e stanno ricominciando da zero. E' proprio per quelle persone che siamo qui oggi con tutto l'entusiasmo e l'impegno, e continueremo fin quando non regaleremo sorrisi a quanti l'hanno perso quel 24 agosto 2016".

Ecco, come un gruppo di amici, un gruppo di persone unite sotto il segno della solidarietà riesce a realizzare la prima iniziativa benefica di persone che portano il proprio entusiasmo seriamente, impegnate nel sociale e nella vita di ogni giorno con lo stesso slancio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento