menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
impasto_all'aceto_balsamico__con_provola_fiori_zucca_e_pancetta_di_zibello

impasto_all'aceto_balsamico__con_provola_fiori_zucca_e_pancetta_di_zibello

da Modena a Sorrento, un week end a tutta pizza per l'aceto balsamico igp con Gianni Di Lella e Antonino Esposito

Un impasto all'Aceto Balsamico di Modena tra le curiosità che saranno preparate dal pizzaiolo di Maranello nel locale del celebre "artista della pizza" Antonino Esposito Un impasto all'Aceto Balsamico di Modena IGP e due pizze con il prezioso...

Un impasto all'Aceto Balsamico di Modena tra le curiosità che saranno preparate dal pizzaiolo di Maranello nel locale del celebre "artista della pizza" Antonino Esposito

Un impasto all'Aceto Balsamico di Modena IGP e due pizze con il prezioso alimento Made in Modena tra gli ingredienti: è quello che il prossimo fine settimana il pizzaiolo di Maranello Gianni di Lella - virtuoso della pizza che può vantare tra i propri titoli quello di campione del mondo nella specialità "Pizza Dessert" - preparerà a Sorrento, a quattro mani con il pizzaiolo per antonomasia, Antonino Esposito.

Gianni_Di_Lella

Un weekend a tutta pizza quindi per l'oro nero di Modena, grazie a un "goloso" gemellaggio tra sapori campani ed emiliani, reso possibile anche grazie al contributo del Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP che ha messo a disposizione dello chef pizzaiolo di Maranello, l'Aceto Balsamico di Modena per la performance in programma il 2 agosto. Sarà una serata in cui due veri e propri artisti della pizza si cimenteranno nella preparazione a quattro mani di pizze originali e sfiziose, con l'intento, tra l'altro, di rendere omaggio al territorio in cui Di Lella ha aperto la sua attività. Un ritorno alle origini - Di Lella ha infatti frequentato proprio da Antonino Esposito alcuni corsi che gli hanno permesso di apprendere molti segreti del mestiere e di saperli tradurre in pizze innovative ed inedite con l'obiettivo di un continuo miglioramento - che ha tutto il sapore di un tributo al prodotto modenese per eccellenza: insieme al vasto repertorio di pizze ricche e fantasiose che lo hanno portato a ottenere prestigiosi piazzamenti nei concorsi, ci saranno anche alcune proposte originali: quella più curiosa è una invitante pizza bianca preparata con un impasto all'Aceto Balsamico di Modena IGP condita con provola, fiori di zucca e pancetta di Zibello, ma non saranno da meno la golosa pizza bianca con prosciutto crudo di Modena, rucola, scaglie di Parmigiano e un filo di Aceto Balsamico di Modena IGP né tantomeno l'esclusiva ed originale creazione "made in Di Lella" - che gli ha permesso di ottenere importanti riconoscimenti - che prende il nome di Panpera e che si presenta con cornicione ripieno di ricotta, e un letto di pancetta, pera, cannella, provola affumicata e perle di aceto. Non mancheranno le sorprese, infatti i due super pizzaioli promettono di scatenare la loro fantasia per interpretare al meglio la versatilità dell'Aceto Balsamico di Modena IG

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento