rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cultura

Dal web, a Roma il parcheggio si paga con lo smartphone

A Roma debutta la nuova app, Telepass Pyng, che permette di pagare la sosta sulle strisce blu con il proprio smartphone, in maniera rapida.

A Roma debutta la nuova app, Telepass Pyng, che permette di pagare la sosta sulle strisce blu con il proprio smartphone, in maniera rapida.

Finalmente troviamo il parcheggio dopo tanto girovagare per la città, ma il prossimo step sarà quello di cercare un parcometro o cercare un bar per l'acquisto dei ticket, il quale ci permetterà di regolarizzare il nostro parcheggio.

Ecco, da oggi, possiamo anche rimuovere queste noiosissime azioni, grazie applicazione mobile 'Pyng'. Questa geniale app è frutto dell' unione di Atac e Roma Capitale con Telepass, l'applicazione gratuita infatti permette di attivare la sosta, terminandola o prolungandola, pagando effettivamente i minuti utilizzati.

Il traffico urbano quindi starà al passo con la tecnologia, con la speranza di migliorare e agevolare l'accesso ai servizi connessi alla mobilità interna della città.

Tutto questo è a portata di un click, infatti basta scaricare l'app e impostando la durata della sosta, questa calcolerà la durata del servizio usufruito addebitando l'importo corrispondente. Le tradizionali modalità di pagamento rimangono comunque attive.

Nelle prossime settimane si potrà usufruire del servizio anche presso l'aeroporto di Fiumicino, e presto verrà estesa in tutte le città italiane.

La comodità e la velocità è nelle vostre mani. Angela Maria Gargano
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal web, a Roma il parcheggio si paga con lo smartphone

FrosinoneToday è in caricamento