rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cultura Paliano

Educazione e natura: il primo open day al Bosco di Paliano

Sabato pomeriggio ingresso gratuito per scoprire la novità dell’anno dedicata alle attività estive per bambini. “Un mondo più green parte dall’educazione dei giovani”

Dalle lingue straniere alle attività nella natura. La novità dell’anno del Bosco di Paliano è l’Adventure camp che sabato 28 maggio alle 16 sarà al centro di un Open Day dedicato alle famiglie. La prima edizione del Summer Camp di avventura nel Bosco vicino Colleferro integrerà attività didattiche, divertimento, rispetto dell’ambiente e sport.

“Un mondo più rispettoso dell’ambiente parte dall’educazione dei giovani”
“Dopo la promozione del volontariato – affermano dal Bosco -, abbiamo deciso di puntare molto sull’educazione dei giovani al rispetto dell’ambiente e per questo speriamo che l’Adventure Camp di quest’estate sia molto partecipato: vogliamo costruire un mondo più green partendo proprio dalla formazione dei giovani, che sono il nostro futuro”

Per chi aderirà ci saranno laboratori in natura, attività ludico didattiche e sportive (calcio - volley - tiro con l’arco - cavallo - orienteering) animazione, attività gioco in inglese e spagnolo. Il tutto dedicato ai bambini tra i 6 e i 12 anni, che potranno passare l’estate nell’area protetta all’interno del Monumento Naturale Selva di Paliano e Mola di Piscoli,vicino Roma. Il programma del campo rivolto ai bambini sarà presentato sabato pomeriggio, nell’ambito dell’Open Day organizzato dal Bosco di Paliano, con ingresso gratuito dalle 16 di sabato per i soli interessati.

Il successo della Festa del Volontariato
Il Bosco dunque rilancia sulle attività dopo il successo della Festa del Volontariato di domenica scorsa. Con dimostrazioni e attività didattiche, le associazioni hanno mostrato ai tanti interessati giovani e meno giovani l’importanza del volontariato nella promozione delle comunità. La Festa del Volontariato è stata anticipata dall’esposizione di artigianato e di prodotti tipici locali. Nei due giorni si sono susseguiti laboratori di apicoltura per bambini, dimostrazioni di protezione civile e attività di sensibilizzazione sul rispetto dell’ambiente.

“Un particolare ringraziamento per la loro disponibilità – affermano dal Bosco – va a tutti i volontari che hanno partecipato all’iniziativa, dai Volontari dell’AVIS alla Caritas, dall’ANPPE alla Protezione Civile, dalla Croce Rossa all’Associazione Kronos che si occupa di tutela dell’ambiente, fino alla Proloco e al Palio di Paliano”.

Cos’è e dove si trova il Bosco di Paliano
Il Bosco di Paliano è il querceto centenario che si trova nei pressi della Selva di Paliano. L’area naturale è protetta dalla legge regionale, che vi ha istituito un Monumento Naturale. Il Bosco si estende su trenta ettari ombrosi, percorsi da chilometri di sentieri percorribili a cavallo, a piedi e in bicicletta. Per altre informazioni e prenotazioni, si può consultare il sito ilboscodipaliano.it. Il Bosco è in via Palianese sud, a 3 chilometri dal casello autostradale di Colleferro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Educazione e natura: il primo open day al Bosco di Paliano

FrosinoneToday è in caricamento