Ferentino, si accendono le luminarie in…streaming

“Quest’anno il Natale sarà diverso lo porteremo nelle vostre case per portarvi un messaggio di speranza. Se tutti saremo comunità saremo uniti e più forti”

Qualche giorno fa il sindaco di Ferentino Antonio Pompeo lo aveva annunciato sul suo profilo social “Non potremo vivere il momento dell'accensione delle luminarie natalizie nelle piazze e per le strade della nostra città? Lo faremo in un modo altrettanto speciale... L'appuntamento è per domenica 22 novembre alle ore 21.30, comodamente dal divano, sintonizzati sul mio profilo Facebook e sul canale YouTube del Comune di Ferentino”.

Ieri sera grazie alla compagnia di un simpatico folletto del Natale, protagonista di un video realizzato dalla giovane ferentinate Martina De Risi, si è tenuta la cerimonia. Con il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo, e l'assessore al turismo, Angelica Schietroma, la collaborazione di Alessandro Andrelli, nel pieno rispetto dei protocolli COVID-19 sulla base delle disposizioni governative da DPCM.

Il sindaco Pompeo ha voluto dare inizio così al periodo natalizio e conferma “Abbiamo ancora davanti ai nostri i occhi le immagini bellissime dello scorso anno piene di cittadini e soprattutto di bambini uniti per quest’occasione ma, nonostante il momento difficile che stiamo vivendo, volevamo mantenere viva la festa del Natale e lanciare un messaggio di speranza accendendo le luminarie. Abbiamo dato tanto e tanto dovremmo dare nei prossimi mesi, ma teniamo vivo il momento più magico dell’anno, il Natale, per i nostri bambini che stanno vivendo tutto, compresa la scuola, in modo diverso ed anche per far sentire la vicinanza a chi ha più bisogno dell’amministrazione comunale”

Scopriremo nei prossimi giorni tutte le iniziative che si svolgeranno in questo periodo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Colleferro, lutto nella Asl Rm5, muore a soli 50 anni Francesco Gagliarducci

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento