Ferentino, gli auguri del sindaco Pompeo a tutti gli studenti della città

Pompeo rivolgendosi agli studenti conferma "Voi siete il nostro domani e avete la responsabilità di contribuire a rendere il mondo un posto migliore per tutti. In un momento di crisi non soltanto economica ma, soprattutto, di valori e di principi, è di questi sentimenti che la nostra società ha maggiore bisogno"

Questa mattina il Sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo, è andato al polo scolastico del Martino Filetico, che riunisce i Licei Classico, Scientifico e Linguistico oltre all'Istituto Tecnico Economico, per il messaggio di inizio anno scolastico. Ieri è stato al II° Istituto Comprensivo e, nei prossimi giorni, si recherà anche nella struttura del I° Comprensivo.

Accompagnato dall'assessore alla Pubblica Istruzione, Evelina Di Marco e accolto dalla dirigente scolastica, prof.ssa Concetta Senese, dai docenti e dal personale Ata e davanti a una nutrita folla di studenti, il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo, ha voluto rivolgere un augurio a nome dell'Amministrazione comunale che rappresenta. Ma anche trasmettere ai ragazzi un pensiero personale sul valore della scuola, l'importanza del sapere e la cura dei rapporti umani.

"In occasione dell’apertura dell'anno scolastico – ha detto il primo cittadino - a nome dell’intera Amministrazione comunale, rivolgo un carissimo saluto agli studenti e alle loro famiglie e a tutte le componenti del mondo della scuola. La scuola riveste un ruolo strategico e insostituibile. Favorisce e incentiva la conoscenza, l’apprendimento, il confronto, sviluppa la coscienza civica in maniera tale che i ragazzi diventino cittadini responsabili. Un particolare augurio di buon lavoro – ha continuato – lo rivolgo ai docenti, al personale amministrativo, tecnico ed ausiliario e, in particolare, alla dirigente scolastica che dimostra di saper svolgere, con sempre rinnovata professionalità e sensibilità, il delicatissimo ruolo di guida per questi ragazzi. Ai quali dico che un altro anno significa ansia e preoccupazione per il sempre crescente impegno ma, allo stesso tempo, deve intendersi come continua scoperta e conoscenza, elementi fondanti del futuro. Voi siete il nostro domani e avete la responsabilità di contribuire a rendere il mondo un posto migliore per tutti. In un momento di crisi non soltanto economica ma, soprattutto, di valori e di principi, è di questi sentimenti che la nostra società ha maggiore bisogno. Lo spirito di cittadini italiani ed europei deve potervi guidare nel vostro percorso di crescita".

Il sindaco Pompeo ha, inoltre, puntato l'accento sulla positiva unione degli indirizzi del Martino Filetico in un unico polo di eccellenza e formazione qualificata, rinnovando la piena disponibilità dell’Amministrazione nel recepire qualsiasi istanza proveniente dal mondo della scuola, in modo tale da poter continuare a lavorare in sintonia con tutte le istituzioni scolastiche, come da tradizione.

"Voglio salutare anche voi usando le parole di una ragazza pakistana, Malala Yousafzai, la più giovane vincitrice del premio Nobel per la pace, che molto si è spesa per l'affermazione dei diritti civili e per il diritto all'istruzione: Prendiamo in mano i nostri libri e le nostre penne. Sono le nostre armi più potenti".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Scappa di casa con la figlioletta. Torna, la lascia con il padre e se va dal suo nuovo amore conosciuto in rete

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

  • Anagni, prima la pedina e poi la costringe a manovre pericolose con la sua auto. Arrestato stalker

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento