Ferentino, i "Giochi Morosini" all'Itis

Sono più di 1300 i ragazzi che si sono sfidati nelle fasi preliminari dell’edizione di quest’anno. Non resta che decretare il vincitore che andrà ad unirsi alla schiera degli alunni più bravi e meritevoli del palcoscenico ciociaro

Quesiti di matematica, logica e cultura generale al centro della sfida che ogni anno vede  protagonisti gli alunni partecipanti ai ‘Giochi Morosini’. La competizione intellettuale, nota ormai ai più, è giunta quest’anno alla quattordicesima edizione.

Un esercito di alunni, provenienti dalle classi terze delle 58 scuole secondarie di primo grado della provincia di Frosinone, disputerà la fase finale della tradizionale competizione, giovedì mattina presso l’aula multimediale dell’Itis Morosini di Ferentino. "Una vera olimpiade del sapere – ama definirla il dirigente scolastico dell’Itis, professoressa Claudia Morgia – che ogni anno cresce e si impone con prepotenza sul panorama intellettuale della nostra provincia. Un motivo di orgoglio, da sempre, per la nostra scuola che lascia ben sperare nelle potenzialità dei nostri alunni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono più di 1300 i ragazzi che si sono sfidati nelle fasi preliminari dell’edizione di quest’anno. Non resta che decretare il vincitore che andrà ad unirsi alla schiera degli alunni più bravi e meritevoli del palcoscenico ciociaro. Porte aperte quindi giovedì 16 gennaio per l’ultima, importante e decisiva sfida a colpi di quiz.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento