Ferentino, grande successo per il concerto gospel

Il sindaco Antonio Pompeo: “Auguri di buone feste ai nostri cittadini”

Grande successo per il Concerto Gospel a Ferentino, un appuntamento ormai tradizionale nella città gigliata per le festività natalizie. Un numeroso e appassionato pubblico ha affollato la Chiesa abbaziale di S. Maria Maggiore per assistere allo spettacolo del gruppo Vincent Bohanan & The Sound of Victory, sotto l’attenta organizzazione del Comune di Ferentino, della Pro loco e con il patrocinio della Regione Lazio.

La serata

Madrina della serata Zaira Montico, che ha condotto lo svolgersi dello spettacolo, tra musica, melodie, emozioni, tradizioni e grande raffinatezza. In scena tutto il repertorio più celebre del genere gospel che ha mandato letteralmente in visibilio il pubblico, uno spettacolo nello spettacolo, durante l'evento. Presente anche il Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli che ha particolarmente apprezzato il concerto e ha rivolto apprezzamenti agli organizzatori. E’ toccato, infine, al sindaco Antonio Pompeo concludere la serata e rivolgere gli auguri ai cittadini di Ferentino.

Il commento del sindaco Pompeo

“Come ogni anno – ha spiegato Pompeo – il Concerto Gospel è il modo di augurare buone feste ai nostri cittadini. Un evento di grande qualità, ormai una istituzione a livello provinciale, caratterizzato sempre dalla presenza di un numeroso pubblico e da artisti di livello internazionale. Grazie anche a Zaira Monticchio per avere condotto con grande professionalità la serata. A nome dell’Amministrazione comunale rivolgo a tutti i migliori auguri di buon Natale – ha aggiunto il sindaco -   Auguri particolari ai bambini, che rappresentano il futuro e la speranza. Buon Natale alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi, affinché sentano forte il senso di responsabilità e di coinvolgimento per la crescita della nostra città. Non possiamo dimenticare le persone anziane, fondamento di memoria e di insegnamenti per tutti noi. Un pensiero speciale a coloro che vivono in condizioni di disagio e di difficoltà, ai malati, ai precari. Il Natale possa essere per tutti un momento di serenità, di pausa dai ritmi e dalle incombenze quotidiane della vita, da trascorrere insieme agli affetti più cari. Ma, soprattutto, possa suscitare e rafforzare l’amore per la nostra città e per la partecipazione attiva alla sua crescita e alla costruzione del suo futuro. E’ questo uno dei regali più graditi che un sindaco e un’amministrazione possano desiderare”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento