Fondi, indica anche tu la "Persona dell'Anno” 2016, entro giovedì 12 gennaio 2017

Siamo alla fine del 2016 e si può analizzare l'anno trascorso per individuare la persona che più si è distinta del comprensorio fondano.

copertina-persona-dellanno-pro-loco-fondi

Siamo alla fine del 2016 e si può analizzare l'anno trascorso per individuare la persona che più si è distinta del comprensorio fondano.

La Pro Loco Fondi promuove la quarta edizione del premio "Persona dell'Anno" 2016 riservato alle persone che si sono distinte nel corso degli ultimi dodici mesi vissuti, in qualsiasi campo e ambito, nel dare lustro alla città di Fondi o del comprensorio.

Come per le tre edizioni precedenti, non ci sarà una giuria dall'alto che deciderà, ma tutti possono indicare la persona che più merita il premio attraverso il web entro giovedì 12 gennaio 2017.

Per farlo si può inviare una Email all'indirizzo: info@prolocofondi.it oppure collegarsi alla pagina della Pro Loco su Facebook oppure inviare un messaggio WhatsApp al 3297764644. E da quest'anno anche attraverso l'App di Telegram (cercando Associazione Pro Loco Fondi).

L'evento è associato alla Banca Popolare di Fondi che promuove con la sua azione costante iniziative legate al nostro territorio.

Gode del patrocinio del Comune di Fondi, del Parco Ausoni e Lago di Fondi, della XXII Comunità Montana, del Consiglio regionale del Lazio.

Edizioni assegnate negli anni scorsi: Caterina de Filippis (Andos) 2013 – Domenico Terenzio (Ricercatore) 2014 – Carlo Carlevale (Oculista) 2015.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cerimonia di premiazione si svolgerà domenica 15 gennaio 2016 all’interno del Palazzo Caetani di Fondi, con un concerto di “Ritmi Briganti” un'Ensemble nata da un progetto di ricerca etnomusicologica con il principale obiettivo di diffusione della cultura musicale legata alla tradizione popolare. E si concluderà con la degustazione di prodotti tradizionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento