Cultura

Frosinone, l'arte è in città

Duecentocinquanta abitanti del centro storico riceveranno POSTARTE, un plico speciale consegnato a mano contenente tre mini opere artisti diversi ed una breve comunicazione grazie all' associazione culturale zerotremilacento

A partire dai primi di giugno, duecentocinquanta abitanti del centro storico riceveranno POSTARTE, un plico speciale consegnato a mano contenente tre mini opere d’arte ed una breve comunicazione. La notizia si legge sul gruppo Città Futura di Frosinone grazie a Claudia Paludetto. Le mini opere contenute nelle missive sono il generoso dono di diversi artiste/i creative/i dell’ambiente artistico ciociaro ma anche romano e perfino toscano.

Il mittente è l’associazione culturale zerotremilacento arte pubblica relazionale che, nel tempo del distanziamento sociale, ha voluto mantenere viva la relazione tra cittadini e arte ripensando radicalmente il consueto evento annuale. Dopo quindici anni, dunque, non più un evento artistico di breve durata, nato dalla collaborazione con i cittadini, ma un loro coinvolgimento anche nell’offrire i propri spazi privati come luogo dell’arte. Da ieri le opere hanno iniziato e continueranno a comparire nel centro storico in tempi e luoghi diversi. I tempi li decideranno gli artisti, i luoghi saranno finestre, balconi, terrazzi, vetrine di tutti quei cittadini che si sono resi e si renderanno disponibili.

Ed ecco allora il compito di POSTARTE, questi plichi sono un annuncio. Come gli antichi banditori, strada per strada, essi comunicano alla cittadinanza l’arrivo dell’arte in città.
Due versioni cromaticamente diverse della “Fenice” di Renato Reali sono comparse nell’area compresa tra via Marco Minghetti - piazza Garibaldi – via Angeloni mentre “Rizoarterie” di Marina Longo è a Porta Romana.
Seguiranno altre installazioni come i video di Antonio Limonciello, i dipinti di Mariangela Calabrese, gli stendardi di Anna Maria Tanzi e poi via via tante altre opere di artisti diversi.

Da oggi, dunque, l'arte è in città e si aggiunge ai tanti elementi di interesse storico e ambientale che vi abbiamo suggerito. Un incentivo in più per andare a passeggiare per il centro con sguardo aperto alla visione, alla scoperta di nuove opere, di nuovi luoghi dell'arte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, l'arte è in città

FrosinoneToday è in caricamento