Frosinone, boom di iscrizioni in Accademia di belle arti

I nuovi iscritti potranno presentare domanda fino al prossimo 31 agosto

Boom di iscrizioni all’Accademia di Belle Arti di Frosinone, che ad immatricolazioni ancora aperte (i nuovi iscritti potranno presentare domanda fino al prossimo 31 agosto) registra un numero di studenti addirittura superiore agli ultimi due anni, quando già c’era stato un significativo incremento.

Tutto ciò a dimostrazione del grande lavoro portato avanti dal presidente Ennio De Vellis, dalla direttrice Loredana Rea e da tutto il personale che opera in Accademia, dagli insegnanti al personale tecnico ed amministrativo.

Pagano evidentemente la preparazione offerta dai corsi e il fatto di mettere al centro lo studente e le sue esigenze. Un’Accademia negli ultimi anni rinnovata in tanti suoi aspetti e che mira a valorizzare le qualità di ogni singolo studente. Nessuno è lasciato indietro e tutti sono messi nelle migliori condizioni per terminare gli anni di studio con la consapevolezza di aver appreso tanto avendo valorizzato le proprie qualità.

È questa la ratio che da qualche anno muove il lavoro all’interno di Palazzo Tiravanti e delle altre sedi che ospitano i corsi.

A proposito di questi ultimi, quest’anno è stato attivato il nuovo corso sui Linguaggi dell’audiovisivo, che ha l’obiettivo di formare professionisti che possano lavorare nel campo del cinema e della televisione, con competenze di regia, ripresa, montaggio, storia dello spettacolo e conoscenza dei nuovi media.

"Un’opportunità in più per i nostri studenti e per quanti vogliono un’adeguata preparazione in un settore, come del resto altri per cui prepariamo i ragazzi, in cui può esserci un futuro dal punto di vista lavorativo", hanno sottolineato con soddisfazione il presidente De Vellis e la direttrice Rea.

L’Accademia di Belle Arti di Frosinone è un istituto di Alta Formazione Artistico Musicale (AFAM) appartenente al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che rilascia diplomi accademici di 1° e 2° livello equivalenti alle lauree universitarie.

Diversi i corsi in programma, compreso quello istituito di recente dei Linguaggi dell’audiovisivo. Tra Arte sacra contemporanea, Comunicazione e valorizzazione del patrimonio artistico, Decorazione, Fashion Design, Grafica d’arte, Grafica d’arte per l’illustrazione, Graphic design, Media art, Pittura, Pittura - Arte pubblica, Scenografia e Scultura.

Diversi anche i laboratori ed i workshop che abitualmente si tengono in Accademia.

Corsi e seminari che hanno fatto sì che l’Accademia di Frosinone diventasse sempre più internazionale ospitando studenti provenienti da ogni parte del mondo, oltre che d’Italia. Studenti di diversi Paesi europei ma anche cinesi, iraniani e turchi. Una ricchezza per l’istituzione culturale, per i ragazzi che la frequentano ma anche per l’intera città di Frosinone e per la sua provincia. 

Sul sito dell’Accademia, www.accademiabellearti.fr.it, tutte le informazioni relative alle iscrizioni, comprese le agevolazioni fiscali previste dal Ministero a causa dell’emergenza Covid 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento