Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cultura

Frosinone, Camillo Savone... solfeggia con le scuole

L'auditorium "Paris" del Conservatorio gremito di studenti per "ascoltare" le magnifiche note del musicista

Gli studenti dell’Istituto "Angeloni" e delle classi a indirizzo musicale del terzo e quarto comprensivo del capoluogo hanno gremito, martedì mattina, l'auditorium "Paris" del Conservatorio di Frosinone, per assistere al concerto del pianista Camillo Savone.

L'iniziativa

L’iniziativa, organizzata dall’assessorato alla pubblica istruzione e alla promozione del territorio del Comune, coordinati, rispettivamente, da Valentina Sementilli e da Rossella Testa, in collaborazione con l’istituto di viale Michelangelo, è stata accolta da grande entusiasmo dai giovani ascoltatori, che hanno chiesto al maestro Savone diversi bis a conclusione della scaletta prevista.  Il repertorio originale eseguito dall'artista fa parte del suo progetto di "Musica Inaudita", che intende far concentrare il pubblico sull’aspetto emotivo del suono, rielaborando brani della tradizione fino agli spiritual e ai contemporanei.

I commenti degli assessori Sementilli e Testa

Presenti, all'evento, gli assessori Testa e Sementilli e l'insegnante di pianoforte del maestro Savone, Fiorenza di Croce. "Vedere l'auditorium gremito da tanti giovani, che hanno seguito il programma musicale con grande attenzione e partecipazione, è motivo di grande gioia”, ha dichiarato l'assessore Testa. “In futuro, continueremo a promuovere progetti in collaborazione con le scuole del territorio per diffondere la cultura della musica, linguaggio universale”, ha dichiarato l’assessore Sementilli. “Grazie a Camillo Savone che ha saputo interpretare con maestria e originalità lo spirito natalizio; grazie al Direttore, m° Alberto Giraldi, e al Presidente del "Refice", Domenico Celenza, per la disponibilità a consolidare la proficua collaborazione che vede insieme Comune e una delle eccellenze del nostro territorio; grazie ai dirigenti scolastici (Teresa Orlando, Monica Fontana e Giovanni Guglielmi) ai docenti e naturalmente, agli studenti che hanno preso parte all'evento", hanno concluso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, Camillo Savone... solfeggia con le scuole

FrosinoneToday è in caricamento